Filmato mostra il sospetto attentatore di Bangkok

La polizia tailandese rende pubbliche le immagini del presunto attentatore della strage di Bangkok

Il sospetto attentatore è stato ripreso da una delle telecamere a circuito chiuso poste nei pressi del tempio di Erawan a Bangkok, dove lunedì sera si è verificato l’attentato che ha causato 22 vittime, di cui 9 stranieri, secondo il bilancio attuale.

Il governo tailandese ha dichiarato che l’attacco avvenuto durante le ore di punta del lunedì sera, nel vivace centro commerciale della capitale, mirava a distruggere l’economia del paese. Ma nessuno gruppo politico o religioso ha ancora rivendicato il gesto.
Le autorità tailandesi non escludono la partecipazione di nessun gruppo, compresi gli elementi che si oppongono al governo militare, anche se i più alti funzionari di stato ritengono che l’attacco non corrisponde alle tattiche utilizzate degli insorti islamici nel sud del paese.

Il capo della polizia nazionale Somyot Pumpanmuang ha detto che il sospetto indossava una camicia gialla e portava con sé uno zaino. Ma che ancora devono essere visualizzate tutte le immagini raccolte dalle telecamere poste in zona per capire che l’uomo che si allontanava dal luogo dell’esplosione sia davvero l’autore della drammatica strage.

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*