Home » Cronaca & Calamità » Fondiaria-Sai, arrestata la famiglia Ligresti: danno da 300 milioni di euro

Fondiaria-Sai, arrestata la famiglia Ligresti: danno da 300 milioni di euro

fonsaiSono state emesse sette ordinanze di custodia cautelare dalla Guardia di Finanza nei confronti dei componenti della famiglia Ligresti e di alcuni manager, in merito alla questione Fondiaria-Sai. I provvedimenti giudiziari sono scattati per le ipotesi di reato di falso in bilancio aggravato e di manipolazione di mercato. I reati contestati riguarderebbero l’occultamento al mercato di un ‘buco’ nella riserva sinistri di circa 600 milioni di euro: senza questa importante comunicazione, sarebbero stati danneggiati almeno 12 mila risparmiatori.

Fonsai ha subìto un danno patrimoniale che ammonta a 300 milioni di euro. Come ha spiegato il procuratore aggiunto, Vittorio Nessi, “È una cifra che si ottiene dalla perdita di valore del titolo e dal pregiudizio per i piccoli azionisti che hanno sottoscritto primi aumenti di capitale e non sono poi stati in grado di sostenere i successivi”. La famiglia sarebbe potuta scappare, pertanto sono stati emessi i provvedimenti cautelari, proprio per scongiurare il pericolo di fuga.

[Foto: Getty Images – Tutti i diritti riservati]
Loading...

Altre Storie

Acqua minerale contaminata: Otto lotti ritirati

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di otto lotti di acqua minerale prodotta da Fonte Cutolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *