Home » Politica & Feudalesimo » Foto segnaletiche con i tesorieri, querelato Beppe Grillo

Foto segnaletiche con i tesorieri, querelato Beppe Grillo

“Ho dato mandato ai miei legali di querelare Beppe Grillo per diffamazione in sede penale e civile”. Lo annuncia tramite il proprio profilo ufficiale di Facebook il tesoriere del Pd, Antonio Misiani. A suscitare le ire di Misiani, è stato uno degli ultimi post di Beppe Grillo sul proprio blog nel quale ha inserito un mosaico con le foto segnaletiche degli amministratori di Pdl (Rocco Crimi), Pd (Antonio Misiani) e Udc (Giuseppe Naro), insieme a quelle degli ex Lega (Francesco Belsito) e Margherita (Luigi Lusi).

Accetta le critiche, Misiani, ma questa la ritiene una diffamazione bella e buona: “Le critiche – continua Misiani – in politica sono legittime. Anche quelle più dure. Ma vedere la propria faccia in una foto segnaletica insieme a quelle di Lusi e Belsito, come se fossimo tutti uguali, non è bello. A maggior ragione se la foto segnaletica viene pubblicata, venendo ripresa da molti siti, sul blog di un soggetto che non ha alcun titolo per dare lezioni di moralità né a me né al PD. Non siamo tutti uguali”.

Loading...

Altre Storie

Meteo, le previsioni dal 24 al 26 novembre

Ma sarà mercoledì la giornata più intensa di maltempo. E’ arrivato il weekend che le previsioni meteo dei principali siti …

One comment

  1. Quando si sentono punti nel vivo, questi onorevoli mariuoli, querelano, ma noi cittadini onesti cosa dovremmo fare quando ci accorgiamo che ci derubano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *