Home » Cronaca & Calamità » Fuma marijuana sintetica, finisce in coma

Fuma marijuana sintetica, finisce in coma

marijuana-sinteticaIncredibile quanto accaduto in America ad una 17enne texana che dopo aver fumato uno spinello sintetico è finita in coma. Dopo aver acquistato presso un distributore di benzina e fumato della marijuana sintetica, la ragazza ha riportato gravi lesioni cerebrali e fisiche. All’interno della droga sintetica, conosciuta dai più come ‘Spice’ o ‘K2’, sono presenti erbe cosparse di sostanze chimiche che danno lo stesso effetto della marijuana. Addirittura, in alucne zone degli Stati Uniti, questo prodotto è totalmente legale e lo si può acquistare anche in negozio.

Il fidanzato di Emily – questo il nome della ragazza – ha dichiarato al Daily Mail che dopo aver fumato lo spinello sintetico la 17enne ha subito avvertito un forte mal di testa e a dare segni di squilibrio mostrandosi violenta con tutti. “Abbiamo pensato di far passare l’effetto della droga, ma dopo 24 ore era ancora così violenta”, ha aggiunto la sorella di Emily.

Una volta giunta in ospedale, i medici hanno constatato che i vasi sanguigni del suo cervello erano eccessivamente sotto pressione tanto da rendere necessario un foro al cervello. Nonostante tutto, gran parte delle aree cerebrali erano già state lesionate ed Emily rimarrà segnata per sempre. Attualmente si trova in riabilitazione e in forte stato confusionale.

Loading...

Altre Storie

Acqua minerale contaminata: Otto lotti ritirati

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di otto lotti di acqua minerale prodotta da Fonte Cutolo …

One comment

  1. Piccolo Scrivano Malandrino

    Qui da noi si muore di troppo governo ladro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *