Gesù era sposato ed ebbe un figlio: la rivelazione di un geologo

Una scoperta che potrebbe scuotere l’intero cristianesimo: Gesù sarebbe stato sposato, avrebbe avuto un figlio e anche un fratello. A dichiararlo è il dottor Aryeh Shimron, geologo israeliano, le cui parole sono finite anche sull’Indipendent. Lo studioso di recente ha effettuato delle ricerche presso la Tomba di Talpiot e sostiene proprio che durante gli scavi ha individuato delle prove secondo le quali Gesù sarebbe stato sepolto assieme alla moglie, Maria Maddalena, e al figlio Judah.

La Tomba di Talpiot fu scoperta nel 1980 a Gerusalemme: all’interno, furono rinvenuti 9 ossuari all’interno dei quali erano presenti delle scritte relative alla vita di Gesù al quale si fa riferimento come “figlio di Giuseppe”. Nella tomba, però, il dottor Shimron avrebbe rinvenuto un decimo ossuario, ovvero una bara di marmo rubata prima della scoperta della tomba e finito a casa di un collezionista d’arte israeliano. Proprio su questo ossuario, il geologo Shimron ha individuato una scritta in aramaico che reciterebbe: “Giacomo figlio di Giuseppe fratello di Gesù”.

Questa iscrizione confermerebbe il fatto che la Tomba di Talpiot sia la tomba di famiglia di Gesù: Shimron, infatti, sarebbe stato convinto da alcuni test geochimici che il “Figlio dell’Uomo” sceso in terra si fosse sposato ed abbia avuto anche un figlio. Il ritrovamento delle ossa, per di più, negherebbe la risurrezione di Gesù: una tesi che fa molto discutere e che mina alle fondamenta le certezze e i dogmi del cristianesimo.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”17577″]

loading...
loading...

1 Comment

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*