Home » Primo piano » Girano film hard tra le piramidi: imbarazzo a Il Cairo

Girano film hard tra le piramidi: imbarazzo a Il Cairo

Imbarazzo a Il Cairo per un film hard girato proprio tra le piramidi e altri reperti archeologici egizi. A riportare la notizia sono alcuni media locali, che puntualizzano come il filmato sarebbe stato girato da una coppia di turisti russi, che lo hanno pubblicato in Rete già diversi mesi fa. Solo in queste ore, però, la notizia è diventata di dominio pubblico, per via di un tam tam veicolato dai social network.

Il ministro delle Antichità, Mamdouh al-Demati, ha spiegato che il film hard è stato girato da una straniera senza aver avuto alcuna autorizzazione da parte delle autorità locali, che hanno avviato tutte le indagini del caso. Eventualità confermata anche ad ‘Aki – Adnkronos International’ dal segretario generale del Consiglio supremo delle antichità Mustafa Amin.

Non è mai stata data un’autorizzazione – spiega il numero due di al-Demati – perché per autorizzare una registrazione video vi sono due condizioni: che il luogo non venga danneggiato e che le scene non siano contrarie alle tradizioni egiziane.

Sulla vicenda, è intervenuto anche Osama Karar, coordinatore del Fronte Popolare per la Difesa delle Antichità in Egitto, che alla tv egiziana ha specificato:

Il filmino è stato girato alla luce del sole e i responsabili della zona non potevano non esserne a conoscenza.

Spiegazioni che però al momento hanno convinto veramente in pochi: il video è stato infatti girato in pieno giorno, quando la sicurezza è presente sui luoghi sacri in massa. Appare davvero difficile che le riprese non siano state autorizzate ma nessuno degli agenti presenti sul posto si sia accorto di nulla.

Loading...

Altre Storie

Streaming Gratis Juventus – Fiorentina Rojadirecta

La partita Juventus – Fiorentina   inizierà alle 20:45 allo Stadium di Torino, è l’anticipo della terza …

One comment

  1. come al solito,ci si preoccupa delle nugae,e questo succede un po’ ovunque

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *