Home » Primo piano » Gli diagnosticano una frattura al posto di un tumore: morto un 22enne a Roma

Gli diagnosticano una frattura al posto di un tumore: morto un 22enne a Roma

Ward at Alpha HospitalIl ragazzo catanese di 22 anni non ce l’ha fatta: è deceduto mercoledì scorso, dopo che nel 2013 gli fu diagnosticata una frattura al ginocchio, anziché un tumore molto invasivo. La Procura di Roma ha ora aperto un fascicolo contro ignoti con l’ipotesi di omicidio colposo.

Domani alle 16.30 ci sarà l’autopsia del giovane, che nel maggio del 2013 si presentò da un ortopedico di Roma con un forte dolore al ginocchio. Le condizioni peggiorarono e il 27 maggio il 20enne fu ricoverato presso la casa di cura “Nuova Itor”. Qui venne diagnosticata la frattura composta della tibia e fu pianificato un intervento che avrebbe dovuto risolvere tutto.

Secondo gli inquirenti, invece, l’operazione non fece altro che scatenare l’aggressività del tumore. Nel giugno del 2013 il ragazzo fu portato al “Regina Elena” per l’amputazione della gamba, ma ormai era troppo tardi.

Loading...

Altre Storie

Streaming Gratis Juventus – Fiorentina Rojadirecta

La partita Juventus – Fiorentina   inizierà alle 20:45 allo Stadium di Torino, è l’anticipo della terza …

One comment

  1. era necessaria una diagnostica per immagini, accurata comprendente anche la PET.Poi in base ai risultati di lesione maligna e diffusione :Decidere tra radioterapia e terapia chirurgica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *