Home » Primo piano » Gli effetti devastanti del Krokodil, la nuova droga russa [Video]

Gli effetti devastanti del Krokodil, la nuova droga russa [Video]

Le immagini che state per vedere sono per gente di stomaco forte. Si tratta di un video e di una gallery fotografica che evidenziano quelli che sono gli effetti del Krokodil, una potente droga tirata fuori dal cilindro dai narcotrafficanti di Russia. Nota ai più come coccodrillo o desmorfina, fa divenire i soggetti dipendenti dopo solo due iniezioni, avendo sull’organismo tre volte più devastante dell’eroina, pur avendo prezzi dieci volte più bassi. La cosa che la sta facendo diffondere a macchia d’olio, è la possibilità di farsela in casa, poiché gli ingredienti sono facilmente reperibili: codeina (sostanza presente in molti farmaci contro il mal di testa), benzina, olio detersivo industriale, iodio.

Una volta che se ne diviene consumatori, gli effetti sul corpo sono da subito evidenti: il Krokodil squarcia la pelle proprio come le scaglie della pelle del coccodrillo e devasta gli organi interni muovendosi piano piano verso il cervello. Chi fa uso di questa droga può vivere al massimo da uno a tre anni e la percentuale che sin qui è riuscita ad uscire dalla dipendenza dal Krokodil è solo dell’1%. Incredibile.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”16488″]

 

Loading...

Altre Storie

Eman Ahmed, morta la donna più grassa del mondo

Eman Ahmed, morta la donna più grassa del mondo: era ricoverata ad Abu Dhabi. La donna …

97 comments

  1. speriamo che qualcuno capisca….

  2. Speriamo si diffonda presto sta roba cosi ci sarà una selezione naturale. Evvivaaaaa

    • Hai ragione

    • stronzo…. un domani spero che tuo figlio sia un tossico…. selezione naturale… 1 figlio di pirla in meno!

      • Se avessi con figlio cosi coglione da farsi di una cosa del genere, gli augurerei di morire e andrei a farmi fare immediatamente una vasectomia per evitare il rischio di spargere ancora il mio gene evidentemente ritardato.

        Sembrera’ insensibile e crudele, ma questa e’ la selezione naturale al lavoro. Tolti i pericoli della natura, le teste di cazzo che non devono procreare dovevano pur trovare un modo di suicidarsi no?

        • ma cosa cazzo c’entra la selezione naturale? ovvio che chi scrive cose simili è un frustrato sfigato e scommetto che molto deriva dalla sfera sessuale che sarà nulla in tali soggetti quindi questa piuttosto potrebbe adeguarsi meglio al termine di “selezione naturale”… cioè puzzi di tante seghe ma nessuna inzuppata, c’ho preso vero?

        • sei così sicuro che il problema non entrerà in casa tua ,la vostra spavalderia mi disgusta ,come la vostra sicurezza del futuro ,stupidi infantili

        • operamolla valter

          cari amici coglioni (a dir poko) selezione naturale..? be visto che v piace tantomcazzeggiare con questa parola.. voi minimo dovete essere dirigenti d’azienda e tra l’altro anche quotati.. xche se solo operaio commesso etc etc be’ la selezione siete voi… la prova! e morirete presto visto la crisi… perdi il lavoro e la selezione t manda a campa’ sotto na chiesa e poi te ammazzi… dunque selezioniamo va…

    • wow..dovresti prenderla anche tu………selezione naturale ….gli ignoranti che scrivono cose del genere dovrebbero esser i primi a sparire dalla faccia della terra…..su questo non ci sono “DUBBI”!!!!

      • tutte le droghe fanno male, chi ha effetti più immediati e chi invece più lenti. Per quanti problemi uno può avere la droga non è una soluzione anzi… ed uno prima di drogarsi è consapevole che essa ha effetti devastanti e che alla fine tutte (ripeto, chi prima e chi dopo) portano a problemi neurologici irrimediabili ed anche alla morte. Ormai anche le pietre sanno che la “la droga fa male”. Quindi sì, sono d’accordo, in un certo senso si tratta di selezione naturale…la naturale conseguenza degli effetti delle droghe.

        Per me possono drogarsi tranquillamente, non giudico e non punto il dico, purchè non diano fastidio a chi non ne vuol sapere (sappiamo infatti che per astinenza non controllata si ruba, si uccide…si creano disordini, oppure si creano incidenti stradali perchè si guidava sotto l’effetto di sostante). Fatelo a casa vostra in tutta tranquilla e che vi vada bene finchè vi va bene.

        • se aspetti che ti passi il tuo sballino da cannabis magari fai meno errori quando scrivi. sul fatto che poi tu riesca a ragionare, non ci spererei comunque …. il problema droga non è lo sballetto che fate voi fighette per darla via il sabato sera e avere un alibi ….

        • Lidia non proprio tutte le droghe fanno male se usate nelle giuste quantita e nei giusti settaggi per esempio LSD se riesci a trovare la tua dose aiuta ad ampliare la mente e non e una bufala steve jobs ne faceva uso se leggi il suo libro ne parla… Timothy Leary non credo neanche che tu sappia chi sia cerca su wikipedia e informati era un professore universitario che studiava LSD… sappiamo anche che Albert Hofmann padre del LSD e vissuto fino a 102 anni la maggior parte delle droghe fanno male ma ce ne sono alcune che se usate in dosi giuste e con i giusti settaggi non fanno male anzi.. sappiamo anche che la marijuana puo essere usata anche a scopo medico sappiamo che aiuta moltissimo le persone malate di sclerosi multipla… anche le sigarette sono droga creano dipendenza e uccidono a lungo andare… l’alcool?!? uccide altera le tue percezioni e uccide.. aprimo bene gl’occhi che dietro tutto ce solo un gran giro di soldi per questo esiste il legale e l’illegale

        • ciao, mi kiamo jean e t rispondo da capo d’orlando, provincia di messina.
          hai ragione, ci sono droghe leggere e quelle pesanti, spesso sento dire ke la droga leggera e meno dannosa.
          sbagliato: e t diko xkè
          c’è una differenza, la droga leggera svolge i suoi effetti collaterali andando con il tempo, mentre quelle pesanti, beh i sa ke t mettono ko cioè addio vita.
          ragazzi nn bruciatevi la vita con la droga.
          diamo un calcio alla droga

        • POVERE PERSONE SENTIRSI SUPERIORI NON PORTA A NULLA, LA DROGA OGGI E MOLTO CONOSCUTA I DANNI CHE PORTA,MA SI INIZIA SEMPRE DICENDO OK LA PROVO E POI MAI PIU. NON GIUDICATE LA VITA E STRANA UN GIORNO COME UN ALTRO PUO CAPITARE A UNA PERSONA CARA A TE STESSO SPERO DI VERO CUORE CHE NON TI CAPITI MAI INCONTRARE LA DROGA SUL TUO CAMMINO.

      • Se un ragazo viene spinto ad avvicinarsi alla droga vuol dire che era solo, senza l’aiuto e il sostegno adatto dei genitori…La Droga non è nella natura umana richiederla , è un modo per richiedere attenzioni o fuggire altrove …Perchè non ha nessuno che possa dargli ciò che desidera.

      • a te maria mi fai paura ,come puoi augurare a un essere umano una sofferenza simile,non ho parole per chi non ha cervello.

    • hai proprio ragione,ma magari potresti esprimere il concetto con un pò più di tatto!!in qualsiasi caso se le persone si sentono abbastanza grandi da scegliere di assumere una sostanza del genere,è giusto che ne subiscano anche le conseguenze,anche perchè ormai non esistono più scuse,c’è tanta informazione (e poi ci sono tante altre droghe ahahhhahah) ma che cazzo gli dice il cervello a questi!!! proprio non li capisco,per tutto lo sballo che può darti sta “robbaccia” ne vale la pena??? idioti -.-‘

      • Questa droga la usano solo i poveracci…gente che non ha niente e vive nell’ignoranza e disinformazione voluta.
        Pare anche che sia volutamente diffusa nei posti dove regna povertà e ignoranza…e questo non credo sia a caso ma anzi voluto.
        Basta informarsi un pò oltre questo articolo per capire che dietro ci sono case farmaceutiche che fanno ostruzione sulla prescrizione medica della codeina venduta in compresse anche in Italia come analgesico in particolare per la cefalea e per fortuna sotto prescrizione data la facilità di mix casaligo.
        Più che selezione naturale…lo chiamerei con il suo appropriato nome: GENOCIDIO

        • Certo perche ci vuole una laurea, o un diploma, o un attestato delle medie, o delle elementari, o una istruzione da asilo, o anche solo saper parlare per capire che se lo hai pagato, non lo hai preso in farmacia, o ancora meglio lo hai fatto con della fottuta BENZINA non deve andare nel tuo braccio?

          Questa e’ selezione naturale allo stato brado, la razza umana estingue gli individui con geni che non devono procedere all’evoluzione. Pure una scimmia ritardata nata precoce che ha sbattuto la testa 6 volte appena nata non si infilerebbe una siringa nel braccio a caso, non tiriamo fuori le solite scuse sull’ignoranza, la poverta. La droga non e’ gratis, e chi la compra non pensa che siano aspirine. Si puo solo sperare che abbiano la decenza di crepare in casa loro invece di andare a pesare sulle spese mediche statali.

          • ma cosè l’ora dei bimbi questo forum.PS.tu che ti intendi di scimmie lo sai che sono i portatori dell AIDS e hanno il vacino dentro di loro

          • La deviazione educativa e l’ignoranza scientifica producono danni irreparabili ed una demagogia diffusa. Le teorie darwiniane sono pura diffusione controllata e manipolata della verità scientifica. Un accordo mondiale come lo sono la chiesa,la storia distorta da testi politicizzati e qualunque cosa passi dalle mani di lobby potenti. Darwin è esistito ma la teoria evoluzionistica da lui enunciata porta delle falle temporali inspiegabili dalla teoria stessa. Smettiamola di parlare per sentito dire;e lo dico soprattutto ai tuoi genitori ed agli insegnanti che pur di lavorare divulgano notizie non vere. Tu ed altri sfortunati siete il prodotto di questa società distorta e distratta dai veri valori della vita. Stupido ragazzo,apparterrai sicuramente ad una famiglia benestante (Probabilmente la classica arricchita ma priva di istruzione vera). Come la maggior parte dei blogghisti di questo forum mi crei ansia e tristezza. Siete dei Penosi burattini violentati dai telegiornali strumentalizzati da trasmissioni idiote. Se tutto va bene sarai uno di quelli che brama per un minuto dalla de Filippi.

      • sei così sicuro che il problema non entrerà in casa tua ,la vostra spavalderia mi disgusta ,come la vostra sicurezza del futuro ,stupidi infantili.ps.lo sai che molti si sono sentiti grandi a 11 anni perchè non le diamo anche la patente e li mandiamo a lavorare???

    • eh già, così rimane sulla terra solo la gente degna di viverci. perché non rispettare la propria vita, che è un meraviglioso dono di Dio?

      • anna a te chi ti da il diritto di dire chi puo vivere e chi no,presuntuosa

      • Ma vai a cagare tu e il dono di Dio. Adesso vai a prendere la paghetta dalla mamma e vai a bere un paio di drink. Stupidina te e quelli che ti hanno imposto fin da piccola queste frasi fatte. Il tuo Dio ti ha insegnato a giudicare chi è degno e chi non lo è? Dovrebbero censurare queste sciocchezze; concordo con il commento di qualcuno del forum che ha sottolineato il fatto (azzeccato) della giovane età,o meglio della infantilità di chi vi partecipa.

    • Speriamo si diffonda tra le “poltrone”

    • Povero cretino, la selezione naturale doveva farla tuo padre, mettendo il preservativo, così su questo forum non avresti scritto delle emerite cazzate!!!!

    • ignorante stupido bimbo

    • spero che a fare giustizia sia tu e la tua famiglia in prima persona!!!tu ti senti meglio di quei ragazzi???pezzo di merda!!!

  3. Speriamo si ddifonda subito la coscienza che la droga è da evitare e basta

  4. La gente che si farà con questa droga morirà e quella che non si faraà vivrà semplice. Siamo anche in troppi su questo pianeta ci vuole proprio una sfoltita delle persone inutili (chiunque si faccia con questa droga sa che fine fa, non sono razzista o cose vari)

    • COME HA SCRITTO GIA QUALCUNO POTREBBE ESSER UN TUO FIGLIO O UN TUO PARENTE…………PER CORTESIA ATTIVATE IL CERVELLO!
      Non ci son troppe persone a questo mondo ma troppi idioti ! io la forzerei a gente che la pensa come te……..questa e’ la pulizia che ci vorrebbe!!!

      • Grande Maria sono d’accordo con te chi fa uso di sostanze è molto più sensibile di certa gente che non la usa!!!!!! Non giudicate mai perché dove non si crede di passare prima o poi ci si alloggia!!!!

      • Io ce l’ho un parente che fa uso di droghe, e mi ha soltanto rovinato la vita. Gente così è meglio che svanisca dalla terra. Non metto in dubbio che ci siano eccezioni, ma molte persone tossicodipendenti sono persone da evitare, altro che più sensibili, come ha detto quella qua sotto.
        E poi se la cercano e non è detto che ci si arrivi perché si è soli. Le conseguenze si sanno, se uno poi decide di fregarsene sicuramente non è tanto a posto.

    • enrico non sei razista sei molto peggio.

  5. Sono confuso dopo aver visto due o tre foto un video di gente conciata malissimo con questa droga…e ti dico io personalmente odio le droghe PESANTI perché li ti fai male…ma sono anche combattuto sulla storia della selezione naturale..nel senso, non auguro a nessuno di morire ma se uno chiunque sia prova una droga del genere é un autolesionista estremo o sadomaso .. Cercate la casa farmaceutica russa che produce analgesici antiNfiammatori….non vorrei mica che c’é sotto lo zampino della Bayer

    • Anche se ci fosse? Quella cattivona della bayer ha creato antifiammatori assolutamente innocui quando NON mischiati con benzina e olio industriale e poi iniettati nel braccio? Sara’ il caso di controllare se non ce’ anche lo zampino della danone, scommetto che iniettendomi yogurt cotto con benzina e olio industriale non mi dara’ la stessa soddisfazione di uno yogurt normale!

  6. bisogna diffondere video e foto nelle scuole!

    • no non c’è lo zampino di case farmaceutiche, basta solo togliere dignità alla vita umana e la vittima il veleno se lo saprà creare da sola …. o sei convinto che questi siano i nuovi sballi del sabato sera? Morirano e lo sanno, non hanno il coraggio di buttarsi da una torre tutto qui, ma prima che il coglione di turno dica che farebbero meglio a buttarsi, qualcuno ha abbastanza cervello da chiedersi perché? Da chiedersi … no dai quello nessuno se lo chiede, nessuno pensa mai potrebbe succedere a lui ma …. a volte …. la realtà va oltre la nostra immaginazione.

      • [cit.]La persona che ha una così detta “depressione psicotica” e cerca di uccidersi non lo fa aperte le virgolette “per sfiducia” o per qualche altra convinzione astratta che il dare e avere nella vita non sono in pari. E sicuramente non lo fa perché improvvisamente la morte comincia a sembrarle attraente. La persona in cui l’invisibile agonia della Cosa raggiunge un livello insopportabile si ucciderà proprio come una persona intrappolata si butterà da un palazzo in fiamme. Non vi sbagliate sulle persone che si buttano dalle finestre in fiamme. Il loro terrore di cadere da una grande altezza è lo stesso che proveremmo voi o io se ci trovassimo davanti alla finestra per dare un’occhiata al paesaggio; cioè la paura di cadere rimane una costante. Qui la variabile è l’altro terrore, le fiamme del fuoco: quando le fiamme sono vicine, morire per una caduta diventa il meno terribile dei due terrori. Non è il desiderio di buttarsi; è il terrore delle fiamme. Eppure nessuno di quelli in strada che guardano in su e urlano “No!” e “Aspetta!” riesce a capire il salto. Dovresti essere stato intrappolato anche tu e aver sentito le fiamme per capire davvero un terrore molto peggiore di quello della caduta

        • questo è parlare con coscienza senza giudicare,perchè se solo vi foste fermati ad analizzare e quanto meno cercare di capire chi è il carnefice e chi la vittima,e chi dei due è peggiore,ma le persone sono troppo impegnati a loro stessi che scelgono sempre barabba

  7. Non capisco perché ci sia gente indignata quando uno se ne esce con le parole “selezione naturale”.
    Sai gli effetti della droga?Sai che facendone uso vivrai un massimo di 3 anni?..Se ami la vita non la prendi,STOP.Non devo pagare io le cure mediche di questa gente..E non venite a parlarmi di debolezza umana e cagate varie..

      • Cerchiamo di moderare i termini, stiamo cancellando un sacco di commenti pieni di insulti e linguaggio scurrile. Grazie

        • e non hai ritenuto di cancellare i commenti che ad una persona con un minimo di sensibilità suonano come un’insulto all’ umanità intera? Cazzo non è scurrile se nella frase ci sta, come selezione naturale è una bestemmia in un simile contesto

      • a volte le sfighe ce le chiamiamo, conserva il link di questo commento che hai scritto e ti auguro di rileggerlo quando sarà il momento.

    • io sono più che d’accordo. se uno vuole farlo pur sapendo che si ucciderà, beh peggio per lui. io non ho intenzione di vivere con il dispiacere per le persone che muoiono con questa droga. sono responsabile solo della mia vita, e, quando ne avrò, di quella dei miei figli

    • già tu hai la verità in tasca o la sfera magica ne riparliamo quando hai 50 anni ,quindi tra circa25 anni giusto?

    • non mi stupisce che non riesci a capire dato le cavolate che scrivi,in quale dizionario o biblioteca hai letto che un tossico vive massimo 3 anni,impara a distinquere le droghe e i loro effetti

  8. Comunque sia, queste persone che fanno uso di queste e altre droghe si stanno facendo da sole la selezione naturale che voi siate daccordo o no

    • si concordo come la fanno quelli che si bruciano in piazza perché non sanno come uscire da una vita che si è trasformata in un inferno …. se la chiami selezione naturale, io non posso far altro che augurarti di provarla sulla pelle tua o di persone a te care.

  9. Io…sono davvero con lo stomaco rivoltato e ho dovuto smettere di guardare….tutto quello che vedo in giro e anche queste ultime immagini che spiegano chiaramente cosa succede usando il Krokodile mi lasciano solo tanta amarezza e tristezza…che società di merda pensare che sono esseri umani e voi li definite dei poveri reietti che si selezionano autonomamente …ma perchè allora non fate una petizione per riaprire i forni e fare pulizia come piace a voi?? Tanto sono esseri inferiori poco conta il perchè finiscono in quel modo…mi dispiace se la redazione cancella il mio messaggio ma a me fate venire più voltastomaco voi del video e delle immagini che ho visto….VERGOGNATEVI.

  10. qualcuno capisca, ora mando subito il link da un medico cosi di valutare di comunicare cio alla polizia postale troppa gente sta male eusa droghe

  11. ne ho visto tante. ma non sapevo ci si potesse ridurre così..

  12. io non sto parlando delle sfortunate persone con problemi, e non si puo paragonare le persone disperatee per via dei propi problemi con quelli che iniziano solo per fare i “belli” e sanno cosa vanno in contro e comunque la riapertura dei forni non c’entra niente perchè penso che nessuno raggiunga questo livello di pensiero

  13. cunnuemammarua

    Rodolfo è inutile..Solo tu proverai queste sfighe,solo tu avrai un figlio tossico.E’ inutile che continui a portare sfiga,a lanciare maledizioni..Chi apprezza il dono della vita non è così stolto da privarsene..Sei un po frustrato comunque..Vai al mare

    • gia perche tu cumamarua sai gia tutto leggi il futuro,ne io ne rodolfo ti auguriamo di avere questo problema nella tua generazione futura ma questo un medium sa già tutto

  14. che cazzo….penso ke tutti abbiamo una testa x capire cosa stiamo facendo e dove vogliamo arrivare…ki si droga sa che nn avrà un domani in questo mondo (magari felice con figli ecc.) , che si goda pure quei 1-5 -10 anni ke sono e poi ke finisca dove deve finire….. forse x quella gente la vita è tutta li tra un salto in discoteca e un rave! a dire il vero sono quasi soddisfatto nel vedere certa gente finire così xkè sono persone ke se la sono cercate e nn venitemi dire che nn potevano avere altre scelte!!!

    • che cavolo stai dicendo, certo che sei ottuso, io non porto ne sfiga ne maledizioni, stai attento che questa non è una maledizione. di tutto quello che hai risposto non c’entra niente con quello che ho deto. tirare maledizioni? che cavolo c’entra con le povere persone che si drogano? non mettermi in bocca discorsi ai quali neanche lontanamente penso, che per mia moralità non tiro e non ho mai tirato maledizioni!!!!!!!

    • non sapevo fosse tornata l’inquisizione grida più forte e bruciamoli tutti ERESIA ERETICO

  15. mamma mia quanti moralisti…. sanno cosa vanno incontro quindi ….

  16. Chiunque si faccia la droga in casa e ci metta dentro BENZINA… “forse” non ha molta testa per ragionare. Ognuno è libero di fare quello che meglio crede, se vuole fumare, fuma. Se vuole bere, beve. Se vuole bucarsi, si buca. Non ditemi però che è la carenza d’affetto o di attenzioni a spingere una persona a drogarsi solo per autoconvincersi di non avere colpa o di non aver avuto scelta. Ci sono, si, droghe con effetti curativi, ma non mi sembra che la gente finisca con il cervello bruciato o con un piede amputato per “gli effetti curativi” di suddette droghe. Liberissimi di pensare e agire come meglio credete, però queste persone hanno SCELTO di farsi del male, inutile menarcela. Finire così è ben diverso dal fare i “fighi” con una canna in mano.

    • vedo che sei un professore che sa già cosa vuol dire la mancanza di affetto ,e so anche che queste persone lo hanno SCELTO di farsi del male.ma voglio dirti che probabilmente queste persone non hanno iniziato con la krokodille ma con eroina che come tu sai non provoca queste lacerazioni ma provoca astinenza ora immagina di essere in russia essere senza lavoro e in astinenza(e questo forse il problema che nessuno ha ancora parlato ma tutti sanno cosa vuol dire e si salgono in cattedra a sparare cazzate tipo selezioneOOHHHHHHHH ma ci siete o ci fate avete acceso il cervello siete connessi sapete cosa è ASTINENZA)se solo sapete il potere di questa parola continua a leggere,ora hai solo 5euro ,eroina costa 40euro non ti bastano per l’eroina ma ti bastano per la krokodille cosa fai????? ripeto e ribadisco sai cosa è ASTINENZA sai come si stà-pensa solo che queste persone non sono stupide ,deboli si ma non stupide sanno a cosa vanno incontro sono consapevoli eppure vanno e comprano la krokodille a5euro riesi o riuscite a capire almeno 1centesimo della parola ASTINENZA

  17. Bè domanda per i moralisti,chi siete voi per giudicare le scelte altrui?Anzi per giudicare la vita altrui!Prendo ad esempio chi fa uso di Krocodil,Voi non potete sapere per quale motivo una determinata persona ne fa uso,anzi non potete nemmeno sapere se quella data persona sa a cosa va in contro,ma in tutti i casi rimangono cazzi del consumatore non vostri!è quindi inutile fare del moralismo sulle vite altrui,pensete alle vostre!è facile parlare da terzi e comunque pensate bene a quello che dite non è per gufare o altro ma magari vostro figlio o un vostro parente fa uso di droga quindi parlate poco potreste prenderci di bischero

    • raffaele ettore borzi

      hello ..borzone e tutti quelli che dicono nn fate i moralisti / in cina x la prima volta o fatto uno spinello., nn sono i cinesi che la importano ma bensi turchi marrocchini africani . La vendono solo agli europei e un popolo solare che noi dovremmo imparare da loro., come bella la vita! Per il mio lavoro in italia nelle stade e autostrade non c’era limite di velocita’ un mio collega e morto volando in una curva sulla cisa lasciando moglie e 2 bambini , il mio pensiero e stato se muoio io fa niente ma perche’devo rischiare di uccidere altre persone? E la stessa cosa che fate voi . Nn pensate al futuro dell’umanita e fate arricchire chi produce droga . . . . Se volete nuove emozioni una caraffa di birra 10 cl b. Campari 10 cl rum al cocco 5 cl curacao blu e buon divertimento

  18. É agghiacciante…guardando commenti,foto…riesco a pensare solo a questa parola.. E mi chiedo solamente,fino a che punto riuscirà ad arrivare l’essere umano con lo scopo di farsi del male? …agghiacciante. Droghe di merda

  19. Il prossimo che scrive una sintesi “casalinga” di una sostanza senza sapere un cazzo si prende una cartella da me. Ci credo poi noi chimici veniamo visti come esseri strani. Premesso che tali sintesi sono illegali e parlarne in giro non è un’idea saggia, col cazzo che se prendi la codeina e ci metti 1po’ di iodio magicamente ottieni la desmorfina. AHAHAH
    Detto questo se uno vuole farne uso cazzi suoi. Inutile fare i moralisti del cazzo. E basta credere che uno con cancrene, ossa esposte et simil. si metta a fare un book da postare in rete.

  20. minniti maria paola

    ma uccidere chi crea queste porcate???? che stanno distruggendo il mondo…. troppo utopistico eh?

  21. Brava Maria sono d’accordo con te! Persone che fanno uso di sostanze sono più sensibili di chi non ne fa uso!!!!! Non giudicate mai perché dove non si crede di passare prima o poi ci si alloggia!!!!!

  22. Spero che a tutti questi benpensanti, che scaricano un po’ di repressione addosso a queste vittime, possano beccare un domani un po’ di Krokodil per puro caso o per sbaglio. Nessuno può ergersi a giudice e nessuno può decidere quale fenotipo ha diritto o no a lottare e sopravvivere nell’evoluzione di questa maledetta specie! E soprattutto sappiate di non sapere: ergo, informatevi sul principio delle Variazioni!

  23. Siamo sicuri che non sia la solita bufala o leggenda metropolitana? Se fosse tutto vero sarebbe estremamente inquietante e dovrebbe allarmare le Autorità e i Governi di tutto il mondo.

  24. Ma sta gente sta male,altro che tossici,un conto e farsi di Roba Coca o altro,qua c’è dell olio,benzina,saponi industriali e medicine,poi se la sparano in vena.
    Cosa pretendono se nelle vene ti spari cose del genere?Tanto vale spararsi del veleno per topi,almeno si soffre meno.
    Cmq questi sono sobborghi poveri e abbandonati,in Italia non credo arriverà mai,basta un cretino che legge come crearla e disposto ad uccidersi.
    A volte questi servizi fanno l’effetto contrario,invece di far capire le coscienze che non si fa,gli mette in testa perchè non provarla?!?!?!
    Meglio le cose antiche!;-)
    @Andrea,non è una bufala purtroppo,ci sono delle case di cura per queste persone,certo che in vita mia mai visto un video così allucinante,credevo si morisse,invece si vede l’osso pulito,mamma mia che impressione che fa.

  25. siamo lontano veramente anni luce….dall essere una comunita civile,ma dopo queste immagini pensavo ke farsi una canna fosse il massimo dellosballo,invece ancora nn riesco ad uscire dall icubo di un futuro pieno di certe droghe!..se mio figlio cedesse a certe tentazioni,ho le palle xpoterlo salvare,minimo lo amazzo io pur di vederlo ridoto cosi! e certi comenti mi disgustano,ho 40anni e ogni tanto 2tiri xridere me li faccio con gli amici…ma qua da ridere cè poco..anzi cè da porsi tante domande…

  26. ma quanti benpensanti che ci stanno qua dentro!!! sono un ex tossicodipendente, fuori ormai da 25 anni ma certe cose me le ricordo ancora bene… credo che dovreste limitarvi a dire con leggerezza cosa pensate, molti di voi non sono ancora genitori…ricordatevelo. nessuno è immune a certe cose e che la droga venga usata soltanto da figli di povera gente, da disagiati e da persone con una educazione fasulla, è solo una credenza, non c’è niente di vero.. selezione naturale……. queste cose le diceve hitler, ma vi rendete conto di quello che scrivete..

  27. Anche io, da ex tossico, leggere certi commenti tipo “selezione naturale” ecc mi fanno accapponare la pelle….. sperate solo che non vi tocchi in prima persona, poi ne riparliamo !!!!!! Ne conosco a bizzeffe che mi hanno dato del tossico di m…., ma quando è successo a un loro figlio…. “poverino”. VERGOGNATEVI !!!!!

  28. Allora che la gente inizi ad usare il cervello e non a spararsi in vena la benzina, ognuno ha ciò che si merita.Vergognatevi voi.. quelle persone li che stanno morendo hanno fatto del male alla società ad alla loro vita, o da genitore o da figlio la vita è personale.NON MIGLIORIAMO IN QUESTO PAESE PER LE VOSTRE IDEE PERBENISTE,SIAMO TUTTI UGUALI SE TUTTI USIAMO IL CERVELLO POI A VOI LA SCELTA! IO NON LO VOGLIO UN MONDO DI LADRI,DROGATI,BARBONI,STUPRATORI ED ASSASSINI DUNQUE SI! SELEZIONE NATURALE!

  29. Mi sono fatto di kokkodrillo dal 2010 quando sono andato a mosca x lavoro fino a 6 mesi fa quando sono tornato….sono tutte stronzate quelle che fanno girare in rete…. non è vero non fa male e non scioglie nulla…. da solo dipendenza come tutti gli oppiacei… io x tornare in italia mi sono dovuto portare molte scatole di codeina x levarmi l’astinenza…. ma sono tutte balle…. si fanno tutti di kroko in russia… e non ho mai visto nessuno stare male….

  30. Drogato di vita

    Purtroppo anke io sono un drogato!
    Da quando sono nato sono dipendente dall’ossigeno, dall’acqua e dalla fame…crescendo sono diventate sempre di piu le cose di cui sono dipendente, soppratutto la patata!
    Ma la droga mai!!! ho fatto le mie esperienze belle o brutte che siano, ma la droga mai! Nessuna sostanza tranne quelle sopra citate riusciranno mai a comandare la mia mente!
    Bei tempi quelli in cui una birra, un bicchiere di vino e uno spinello erano le esperienze trasgressive adolescenziali da cui tanti di noi sono passati o non, esperienze che facevano parte del percorso di crescita e presa di coscienza di se stessi. E vero tanti sono passati a cose piu pesanti tanti hanno sbagliato e a fatica sono tornate in dietro portandosi tutti i problemi sociali del caso che sono l’origine di tali distruzioni. Per questo motivo non tutte le persone sono soggette a diventare tossiche con una birra o uno spinello ma lo si puo diventare con l’alcolismo o l’abuso di farmaci, il gioco d’azzardo, il cibo etc…
    Ma queste nuove droghe come si fa? non ti danno la possibilita di sbagliare e ti segnano per sempre il fisico e la mente.
    Pensare che ci siano dei giovani che inconsciamente o no comunque non in grado di scegliere da un punto di vista responsabile soggetto all’eta, mi fa rabbrividire….
    Quindi la cosa migliore da fare e non drogarsi!
    Nel mondo ci sono persone che muoiono di fame e di malattie assurde e ingiuste! Nel mondo esiste la mafia, la camorra, le armi e la guerra grazie allo spaccio della droga!
    Drogatevi di conoscenza e di voglia di sapere e imparare ogni giorno qualcosa di nuovo, siate sempre pronti a rispondere fanculo a chi ti vuole fottere e toglierti di mezzo dicendo eccomi io ci sono, sono presente, sempre pronto, sempre vivo piu che mai e alla facciazza da culo vostra!!!!

  31. Penso che ognuno possa fare come vuole o crede e ovviamente dire, ma sempre rispettando l’idea e la percezione di tutti, anche non condividendo nulla.
    Credo che chi utilizza tali sostanze, non sia solo chi ha problemi o meno, ma solo perchè vuole farlo e non per scopo terapeutico, quella è altra questione,della quale non potrei dire nulla.
    Saluti a tutti….

    • Queste non sono nuove droghe … più che altro,sono sostanze dedicate a coloro che non hanno più la po possibilità di comperarsi quella originale,l’eroina,che ti può accorciare la vita di qualche anno e farti vivere mela,ma comunque si campa per decine e decine di anni,avendo sempre la possibilità di ravvedersi ,specialmente col passare degli anni e delle esperienze,qui mi sembra che si voglia spremere il limone fino all’osso e poi buttarlo via,quando non produce più ,infatti non sono previste nemmeno terapie alternative come quelle col metadone recependo l’unica strada possibile,la riduzione del danno … parliamoci chiaro la guerra alla droga non ha nulla a che fare con la droga,ma con molteplici interessi,non per niente e la terza economia mondiale e la prima di molti paesi compreso il nostro !

  32. la droga

  33. E un dato di fatto che coloro i quali trafficano in sostanze vietate,e poi vengono condannati,in linea di massima,provengono da etnie particolari,e da fasce disagiate della popolazione … quindi,possiamo asserire,che questa guerra,va,focalizzandosi contro determinati gruppi di persone,generando di fatto,un subdolo razzismo,questa cosa,non dispiace affatto ad alcuni governanti,perche così facendo,si possono incarcerare milioni di persone,privandole dei lori diritti, ai quali,non vengono lasciate molte scelte,servendogli su un piatto d’oro la possibilità di guadagnare,in fondo,questo e un modo per ridistribuire ricchezza,ed incarcerare una grande fetta della popolazione,la quale, potrebbe svegliarsi,scendere in piazza,pretendendo i loro diritti,tra i quali,giustizia vera e un lavoro,ma purtroppo dati alla mano,non c’e lavoro per tutti,quindi una parte della popolazione,dovrebbe per forza di cose,accontentarsi di vivere,al di sotto del livello di povertà,oppure vivere senza la speranza di un miglioramento,in passato,c’era il razzismo contro i negri,i quali venivano usati per garantire grandi guadagni a chi di dovere,facendo girare l’economia in torno a persone disdicevoli,per fare questo si sono inventati la vergognosa,superiorità razziale,oggi,abbiamo sostituito quel modello,in maniera ancor più subdola,perche si e fatto leva,usando,giusti principi,in maniera subdola,per generare un mostro ancora più feroce,il proibizionismo ! Il problema di questi signori,non e affatto la salute pubblica,se fosse stato solo questo il problema,già sarebbe risolto,tutte le sostanze sarebbero trattate come l’alcol,il vero problema che comporta una legalizzazione,e che le sostanze di fatto non potrebbero mantenere i prezzi attuali,i quali sono gonfiati solo grazie al proibizionismo,basti pensare che se la canapa avesse una produzione di massa, il suo prezzo,al grammo,scenderebbe al disotto di pochi centesimi,mentre oggi va dai 7 euro a 14 euro,e questo accadrebbe anche con le altre sostanze,ora,siccome il traffico di sostanze e pari,alla prima economia di molti paesi,compreso il nostro,non si potrebbe più generare lo stesso flusso di denaro ? come si terrebbero buone,tutte quelle persone che vivono grazie a questo commercio ? come si potrebbero garantire le immense fortune da riciclare,a chi di dovuto,a chi tira i fili di questa vergogna,all’alta finanza,e alle mille professioni che mangiano grazie a questa guerra ? Una legalizzazione,graduale,potrebbe ovviare,molti problemi,portando quei soldi,nell’economia sana,facendo risparmiare anche un mare di denari pubblici ai cittadini,ma comunque questo e un processo che potrà durare pochi anni,dopo di che,avverrebbe l’inevitabile caduta dei prezzi, il proibizionismo e fallito,e ormai,sempre più cittadini si renderanno conto dell’inganno,perpetuato ai loro danni,ma,bisogna anche sbrigarsi,prima che questo molock ci divori,e generi ulteriori guerre,non si può lasciare in mano di costoro, un mezzo cosi criminale,il quale porta alla persecuzione di milioni di persone incarcerandole,sta diventando un modo per tenere a bada e sotto ricatto una buona parte della popolazione ! L’America e diventata il più grande carcere al cielo aperto della terra,Roberto Saviano ci riporta questa constatazione” Il fatturato delle mafie è di 140 miliardi di euro, cioè 25 miliardi in più rispetto alla manovra finanziaria di un paese, paragonabile quindi alla sua prima economia”i soldi riciclati finiscono in altre attività criminali,in armi,nel’alta finanza,nel terrorismo(poi invadiamo o andiamo a liberare i paesi invasi dal narcotraffico,come la Francia sta facendo in Mali)ecc,in Messico sono bastati pochi anni,per generare una violenza che a portato alla morte di ben ,centomila persone tra le quali un gran numero non ha nemmeno mai usato sostanze,e tutto con il benestare e miliardi Americani . Qualcuno vorrebbe ancora farci credere che questa guerra la si combatte per la salute pubblica,per i giovani,per salvaguardarli,anche quì,milioni di morti e perseguitati ,evitabili,andando ad innescare anche un pauroso contagio da malattie infettive,quali AIDS ed epatite c ,che hanno portato alla morte milioni di persone,anche in questo caso, una moltitudine di persone che le sostanze mai le hanno usate ? Credo proprio sia giunta l’ora che il popolo faccia sentire la sua voce e trattasse coloro i quali sono stati responsabili di tutto questo e che si ostinano ancora a perseguire questo crimine ,come meritano,perche,tutti sapevano cosa sarebbe successo, il proibizionismo Americano sull’alcol e il suo epilogo,non lasciava spazio e nessuna fantasiosa ipotesi ,ma le grandi menti hanno pensato bene di sostituire il nome della sostanza ,innescando lo stesso risultato ma a livello globale !

    La parola droghe dovrebbe essere cancellata dal vocabolario,o quanto meno non usata più , ma purtroppo i grandi saggi del proibizionismo ,si ostinano nel loro delirio,ed ogni qual volta la pronunciano ,ne incentivano l’uso,richiamando tutta una cultura o retro cultura che si e creata dietro questa parola, rinnovandola,ad esempio,stimola la trasgressione,la curiosità del proibito,oppure un certo spirito di ribellione che può trovare sfogo ed incanalarsi nell’uso di droghe,ciò,purtroppo va a colpire principalmente i giovanissimi .
    Deve finire la lobotomia mentale inculcataci dal proibizionismo … non si può fare la guerra solo ad alcune sostanze,volendo far credere che chi vende produce e guadagna su alcol tabacco e gioco,sia diverso da coloro che vendono altre sostanze,di egual danno o anche di infinito minor danno … bisogna liberarsi di questo modo vergognoso di ragionare,che porta ad usare i due pesi e due misure,come se nulla fosse, il proibizionismo tenta in tutti i modi di silenziare e rallentare un dibattito in materia,questo perche sono consapevoli che nel momento nel quale se ne inizi a parlare seriamente,non avrebbero più possibilità di ingannare,e tutto le fandonie raccontateci cadrebbero come un castello di sabbia ! Si devono tirare fuori i soldi dalle sostanze,in modo che nessuno potrà più avere interessi nel venderle e nel pubblicizzarle,se le droghe fossero state un così grande problema,l’umanità già si sarebbe estinta,il problema non sono le sostanze,ma l’uomo,e la società che crea,la quale può portare più o meno persone ad usarle,oggi,grazie a costoro le sostanze vengono sempre più consumate , intere nazioni vengono controllate dai narcotrafficanti ,e in altre e la prima economia al pari di quella legale,oggi e il turno del Africa,e di zone che nemmeno le conoscevano e tutto perche intorno a sostanze di nessun valore,si e deciso di far girare una grande fetta dell’economia … il proibizionismo e un grande inganno perpetrato a discapito dell’umanità,si e sfruttato un giusto principio,scatenando una guerra fratricida,e l’America a grandi colpe in questo,specialmente se si pensa all’esperienza passata del proibizionismo sull’alcol,che sarebbe dovuta servire da monito !

    L’America e il carcere a cielo aperto più grande del mondo ed a condotto il mondo,in una guerra folle,ora la canapa e legalizzata in ben 18 stati per volere dei cittadini !

    Le categorie che beneficiano di questa guerra sonno innumerevoli … armaioli,farmaceutiche,carceri,comunità,banche,alta finanza,politica,grandi investitori,avvocati,e tanti tanti altri,la guerra alla droga e un grande inganno ed un crimine contro l’umanità che sta avvelenando la nostra scietà a l’anima di una moltitudine di cittadini,il proibizionismo e un calice avvelenato dal quale si abbeverano gli ultimi,e diventato un mezzo per redistribuire richezza e tenere a bada una buona parte della popolazione privandola dei propri diritti. APRITE GLI OCCHI !

  34. x debbi non mi piace il tuo post sei troppo prevenuta per dare una rispostacosi a volte si cade in certe situazioni che ti rovinano la vita l’inportante e accorgersene e tornare sui propri passi comunque volevo dirti che non bisogna giudicare o sperare come dici te che così ci sara una selezione naturale ascolta prima di clicckare sulle parole e inviare pensaci 3 4 5 6 volte spero di averti aiutato a capire che perchè uno e a posto può giudicare chi a avuto sfortuna di cascare e non rialzarsi più ciao debbi

  35. raffaele ettore borzi(fb)

    ciao ho appreso l notizia solo qualche giorno fa’ non mi stupisce questa nuova droga assassina la conoscevo di già si trova sul mio fb già da qualche anno , mi stupisce che i giornali ne parlano adesso questa droga non e nuova ma e già dal 2000 che viene usata in russia cioè significa che e arrivata in italia. Io vivo in cina e spero che i miei amici e conoscenti non ne facciamo mai uso perché adesso e difficile bloccare il commercio in italia , un cordiale saluto , raffaele

  36. Piccolo Scrivano Malandrino

    Ne ammazza di più Mario Monti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *