Home » Politica & Feudalesimo » Gli stipendi d’oro dei dipendenti della Camera: il barbiere prende 136 mila euro

Gli stipendi d’oro dei dipendenti della Camera: il barbiere prende 136 mila euro

boldrini-spese-cameraLa presidente della Camera Laura Boldrini, che spende 130 mila euro solo per twittare, ha promesso da tempo nuovi tagli alla spesa entro fine luglio. I Parlamentari spendono cifre incredibili di soldi dei cittadini per pesce fresco, vini pregiati e tante altre prelibatezze. C’è però anche la questione stipendi da prendere in considerazioni: i dipendenti di Montecitorio, quasi 1.500, costano ai cittadini qualcosa come 310 milioni di euro l’anno.

A questa cifra, si devono aggiungere le spese per i pensionati, ossia altri 227 milioni di euro. In totale, la Camera dei Deputati ci costa 1 miliardo di euro l’anno, di cui oltre la metà per gli stipendi dei dipendenti. Mentre fuori dalle stanze dei bottoni la gente fatica ad arrivare a fine mese, alla Camera ci sono barbieri, elettricisti, autisti e centralinisti che percepiscono stipendi da privilegiati. Si va dai 30mila euro l’anno (a cui si aggiungono 5.300 euro di contribuiti previdenziali), per salire dopo 10 anni di servizio oltre i 50mila euro. A fine carriera, però, un centralinista o un barbiere della Camera arrivano anche a guadagnare 136 mila euro. I commessi, che svolgono un compito identico a quello di un usciere d’albergo guadagnano addirittura di più.

Ragionieri e consulenti, poi, raggiungono il top: a fine carriera riescono a prendere anche 238mila e 358 mila euro l’anno. E io pago.

Loading...

Altre Storie

Cane molecolare trova il cancro prima delle anilisi mediche

Diagnosticare un tumore solo annusando una persona. Il cane Liù è stato addestrato a scovare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *