Home » Economia & Caste » Gli stipendi d’oro dei manager pubblici: per loro non esiste crisi

Gli stipendi d’oro dei manager pubblici: per loro non esiste crisi

massimo-sarmi-posteMentre le famiglie italiane fanno fatica ad arrivare a fine mese e gli imprenditori che non riescono a pagare più gli stipendi si tolgono la vita, c’è chi in Italia continua a fare vita da nababbo. Sono i manager pubblici i cui stipendi no verranno tagliati neanche dal Governo Letta, dopo le promesse sentite in questi anni. Il primato, spetta a Massimo Sarmi, Amministratore Delegato e direttore generale di Poste Italiane S.p.A, che nel 2012 ha guadagnato oltre 2 milioni di euro.

Mentre in Svizzera hanno fatto una legge apposita in quattro e quattro otto, prima Monti e ora Letta hanno promesso il taglio degli stipendi dei manager pubblici, ma ancora niente. E così, mentre il presidente degli USA, Obama, percepisce 400mila dollari, non c’è manager italiano che non lo superi. Vi proponiamo di seguito l’elenco con tutti gli stipendi d’oro dei manager pubblici, il resto lo lasciamo voi.

INVITALIA

Domenico Arcuri Amministratore Delegato 788.985

Giancarlo Innocenzi Botti Presidente 240.000

 

Anas SpA

Pietro Ciucci Amministratore Unico 750.000

 

Cassa Depositi e Prestiti SpA

Franco Bassanini Presidente 280.000

Giovanni Gorno Tempini Amministratore Delegato 1.035.000

 

Coni Servizi SpA

Giovanni Petrucci Presidente 194.000

Raffaele Pagnozzi Amministratore Delegato  336.000

 

Consap SpA

Monorchio Andrea Presidente 255.860

Mauro Masi Amministratore Delegato 473.768

 

Consip SpA

Domenico Casalino Amministratore Delagato 474.410

 

Enav

Massimo Garbini Amministratore Unico 502.820

 

Eur SpA

PierLuigi Borghini Presidente 128.622

Riccardo Mancini* 287.188 (*sostituito ora da Gianluca Lo Presti)

 

EXPO 2015

Giuseppe Sala Amministratore Delegato 428.00

 

Ferrovie dello Stato

Mauro Moretti Amministratore Delegato 873.666

Lamberto Cardia  Presidente 300.000

 

Gestore dei servizi Energetici GSE SpA

Pasquale Nando Amministratore Delegato e Presidente dal al 13/7/2012 411.457

 

Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato IPZS SpA

Maurizio Prato Presidente – Amministratore Delegato 601.370

 

Istituto Luce Cinecittà Srl

Rodrigo Foresio Cipriani Presidente 158.458

 

Italia Lavoro Spa

Paolo Reboani Presidente – Amministratore Delegato 241.000

 

RAI Radio Televisioine Italiana

 

In carica fino al 9/7/2012

Garimberti Paolo Presidente 272.533

 

Giovanna Bianchi Clerici Consigliere 82.083

Rodolfo De Laurentis  Consigliere 89.616

Alessio Gorla Consigliere 81.616

Angelo Maria Petroni 81.616

Antonino Rizzo Nervo 23.3333

Guglielmo Rositani 57.950

Giorgio Van Straten 81.616

Antonio Verro 88.616

 

Cda in carica dal 10.07.2012

 

Anna Maria Tarantola – Presidente – 140.300

Gherardo Colombo – Consigliere 25.850

Rodolfo De Laurentis – Consigliere 25.850

Antonio Pilati – Consigliere 25.850

Marco Pinto – Consigliere 25.850

Guglielmo Rositani – Consigliere 24.283

Benedetta Tobagi – Consigliere 25.850

Maria Luisa Todini – Consigliere 25.850

Antonio Verro – Consigliere – 24.283

 

Rete Autostrade

Tommaso Affinita Amministratore Delgato 246.000

 

Sogei

Cristiano Cannarsa Amministratore delegato e dal 23/7/ 2013 anche Presidente 415.844

 

Sogesid

Vincenzo Assenza Presidente – Amministratore Delegato 326.000

 

Sogin

Giuseppe Nucci Amministratore Delegato 570.500

Giancarlo Aragona Presidente 122.500

 

Poste Italiane SpA

Massimo Sarmi Amministratore Delegato-Dg 2.201.820

Giovanni Ialongo Presidente 903.611

 

Studiare Sviluppo

Carlo Nizzo Amministratore Delegato- Dg 261.771

Fonte: Blogo.it

Loading...

Altre Storie

Richiamato lotto di porchetta di Ariccia Igp per rischio microbiologico

Ma negli ultimi giorni è nato l’allarme sul prodotto sottovuoto a marchio Fa.Lu.Cioli… Sul sito del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *