Home » Politica & Feudalesimo » Grillo dal blog attacca la casta: “Stop alle scorte. Gasparri senza bodyguard alzerebbe il dito medio?”

Grillo dal blog attacca la casta: “Stop alle scorte. Gasparri senza bodyguard alzerebbe il dito medio?”

ITALY-POLITICS-VOTE-PRESIDENT-GRILLOBeppe Grillo dal suo blog torna a tuonare contro i politici e la casta. Nel mirino del leader del M5s stavolta finiscono le spese folli per le scorte a beneficio di politici, sindacalisti e ambasciatori. Diverse persone che avrebbero meritato la scorta non lo hanno avuta, e molti che non la meriterebbero ce l’hanno come ricorda lo stesso Grillo: “La scorta c’è chi ce l’ha e chi non ce l’ha. Don Puglisi, il giornalista Beppe Alfano, uccisi dalla criminalità organizzata e Marco Biagi, assassinato dalle Nuove Brigate Rosse per esempio non l’avevano”. Altri personaggi invece più controversi ce l’hanno: “I coniugi Mastella, gli ex ministri Cirino Pomicino, Oliviero Diliberto e Claudio Scajola e gli ex presidenti della Camera Marcello Pera e Fausto Bertinotti per esempio ce l’hanno”.

Grillo sottolinea come abolendo le scorte, oltre ad un notevole risparmio per le casse dello Stato, si potrebbero liberare circa 4mila uomini tra agenti e carabinieri, di cui c’è un gran bisogno nelle strade soprattutto nelle grandi metropoli dove la delinquenza dilaga e la fa da padrona. Il risparmio sarebbe di circa 250 milioni di euro all’anno: “585 persone sono sotto scorta– prosegue il leader del M5s- 411 con auto blindata, circa 300 sono politici, sindaci, sindacalisti, governatori regionali e ambasciatori. In altri Paesi europei i ministri si spostano in bicicletta e in Austria solo due esponenti del Governo hanno una scorta: presidente della Repubblica e Cancelliere federale”.

Infine Grillo chiude con una stoccata ad alcuni suoi rivali politici: “Vi immaginate Gasparri solo al mercato rionale con il dito medio alzato? O Brunetta ad arringare gli avventori di un bar? Monti che spiega le sue teorie economiche appollaiato su una cassetta al parco? Lupi che si confronta con i valsusini? O un qualunque politico che si avventura in un comizio senza scorta? Politici, i domiciliari vi aspettano, mettete almeno le porte blindate”.

 

Foto Getty images- Tutti i diritti riservati

Caricamento in corso ...

Altre Storie

L’allarme fake news in sanità, 8 milioni di italiani vittime di bufale

Sono 15 milioni infatti gli italiani che, in caso di piccoli disturbi, cercano informazioni in …

2 comments

  1. …Ti dirò,anche se Gasparri e Brunetta,li incontrassicon la scorta, una pernacchia glila manderei ugualmente,in compagnia del mio dito medio ah! ah!

  2. Gasparri, brunetta,mi basta sentirli nominare, e mi si fa il mondo nero!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *