Home » Scienze & Ignoto » Guardare porno fa diventare ciechi, soprattutto le donne

Guardare porno fa diventare ciechi, soprattutto le donne

Una leggenda metropolitana che ci raccontano da quando siamo adolescenti: “guardare film porno fa diventare ciechi”. Ebbene, c’è un fondamento di verità. Lo conferma una nuova ricerca del Groningen Medical Centre in Olanda, secondo cui la visione di pellicole pornografiche provochi effettivamente l’arresto di quei processi cerebrali rivolti agli stimoli visivi, soprattutto se a guardare i film hard sono donne.
I ricercatori olandesi ha sottoposto a scansione le cortecce visive primarie di 12 donne sane in pre-menopausa mentre guardavano due film porno e i risultati sono stati sorprendenti confermando che un film più esplicitamente erotico porta meno sangue alla corteccia visiva primaria.

Ciò avviene perché il cervello, durante la visione del film, indirizza maggiore energia sul piacere sessuale che sulla ricezione delle immagini facendo calare la vista. Una cosa seria insomma, sulla quale da oggi in poi ci sarà meno da scherzare.

Loading...

Altre Storie

Ecco il primo corpo celeste che sembra provenire da un altro sistema solare

Un misterioso oggetto celeste di 150 metri sta attraversando il Sistema solare con un’orbita iperbolica. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *