Home » Scienze & Ignoto » I Russi sperimentano il razzo a propulsione nucleare, presto i bus per lo spazio?

I Russi sperimentano il razzo a propulsione nucleare, presto i bus per lo spazio?

L’annuncio era già stato fatto nel 2009: “Nel 2102 lo faremo funzionare”. Si tratta del sistema di propulsione nucleare che gli scienziati russi stanno sperimentando e che nelle intenzioni dovrebbe dotare sonde interplanetarie e future astronavi umane. Il nuovo razzo nucleare russo sta nascendo a Skolkovo. “Attualmente stiamo collaudando diversi tipi di propellente e poi passeremo ai disegni definitivi”, le parole di Denis Kovalevich, alla guida del gruppo di ricercatori, riportate dal sito ‘Corriere.it’.
Negli anni passati si era parlato di una collaborazione Russia-UDA per il proseguimento di questo progetto,  e la lista dei papabili partner includeva anche Cina, Giappone, Germania, Francia e Gran Bretagna. Ma poiché risposte non ne sono arrivate, i russi hanno proseguito da soli.

“Il motore nucleare utilizzerà il plutonio e produrrà energia per un propulsore ionico che impiega lo xenon accelerando gli ioni da cui deriverà la spinta. Nello stesso tempo il generatore da 150 kilowatt fornirà anche l’energia necessaria a tutti i sistemi di bordo. Per il momento non sono forniti altri dati tecnici”, si legge ancora su Corriere.it. Quel che è certo, dunque, è che è stato fatto un ulteriore passo avanti anche per i cosiddetti “bus dello spazio” che potrebbero portare i viaggiatori a fare le vacanze tra le stelle.

Caricamento in corso ...

Altre Storie

Ecco il primo corpo celeste che sembra provenire da un altro sistema solare

Un misterioso oggetto celeste di 150 metri sta attraversando il Sistema solare con un’orbita iperbolica. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *