Home » Politica & Feudalesimo » Il Movimento 5 Stelle è il partito dei laureati

Il Movimento 5 Stelle è il partito dei laureati

Beppe Grillo a Catania
Beppe Grillo a Catania

Dicono che il Movimento 5 Stelle è il (non) partito dei fascisti, dei rivoluzionari, dei troll, dei demagoghi, dei populisti, dei sognatori, dei giovani choosy e via delirando. Dicono così – giornalisti e uomini politici, parrucconi e giullari di corte – perché si fa prima, perché è più comodo. Perché bisogna mettere in cattiva luce attivisti – giovani e meno giovani; uomini e donne – che invece sono un universo variegato. Che considerano superate le vecchie ideologie e che propongono un nuovo modello di sviluppo e di democrazia, lontano anni luce da quello di Pd, Pdl, Monti e simili.

I sondaggi più attendibili riferiscono che il Movimento 5 Stelle prenderà intorno al 20%. Ma chi sono, questi elettori? L’Istituto Cattaneo ha fatto una radiografia. Il rapporto parla chiaro: dice che il livello di istruzione degli elettori del Movimento 5 Stelle è nettamente superiore rispetto alla media nazionale. Il 16,4% ha la scuola dell’obbligo, il 27,3% ha un diploma di scuola media superiore e – udite, udite – il 23,7% ha una laurea. Il dato sui laureati è particolarmente significativo visto che, nel nostro Paese, ad avere una laurea è solo l’11% della popolazione.

Loading...

Altre Storie

Eman Ahmed, morta la donna più grassa del mondo

Eman Ahmed, morta la donna più grassa del mondo: era ricoverata ad Abu Dhabi. La donna …

One comment

  1. Il rischio Grecia sbandierato dai media potrebbe essere solo uno dei tanti meccanismi di condizionamento dell’opinione pubblica di cui la storia è disseminata e la Manovra economica che ha ridotto l’Italia all’indigenza e alla semi-indigenza potrebbe essere servita a trovare IL DENARO NECESSARIO per Monte dei Paschi e per l’acquisto dei caccia bombardieri. Il movimento 5 stelle potrebbe essere IL PARTITO DI CHI HA CAPITO la presa per i fondelli che gli Italiani hanno subito da TUTTI I POLITICI ATTUALMENTE IN CARICA. E’ meglio un comico al governo che i pluriennali autori di raggiri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *