Incredibile: carne umana nelle pillole dimagranti

0

Pills 3Carne umana nelle pillole dimagranti. L’incredibile scoperta è della polizia della Corea del Sud che ha sequestrato a due studenti cinesi di 21 e 26 anni circa 3mila capsule che promettevano miracoli per la perdita di peso. In realtà, queste pillole non facevano altro che peggiorare la salute di chi le assumeva. Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti coreani, le pasticche venivano vendute ad altri studenti con lo scopo di pagarsi gli studi.

Al loro interno, una volta effettuati alcuni esami, sono state rinvenute tracce di carne umana in polvere prodotta dal corpo senza vita di feti e bambini. Inoltre, tra i principi presenti c’erano anche fenolftaleina e sibutramina, sostanze che possono favorire cancro e danni cardiovascolari come infarto ed ictus. Prima di gettarvi nelle braccia di questo o quel prodotto che promette di farvi perdere peso, pensateci su 100 volte.

SHARE