Inghilterra Shock, coppia sorpresa a fare sesso alla luce del sole, mentre lei fuma come se niente fosse…

sesso uk-2

Una coppia è stata beccata a fare sesso in pieno giorno nei pressi di un college frequentato da centinaia di studenti. Lui, coi capelli scuri, lei, bionda, entrambi nudi, danno sfogo ai loro istinti su un prato, come si vede in alcuni frame del filmato da un loro ‘spettatore’ al di là di una recinzione metallica. Nel video si vede la donna fumare una sigaretta. Il tutto avviene  a pochi metri dal Doncaster College, South Yorkshire. La scena è avvenuta a poca distanza dalla stazione ferroviaria locale e a pochi minuti a piedi dalla piazza del mercato della città e da un parcheggio utilizzato da centinaia di pendolari e lavoratori d’ufficio.

C’è da dire che lo scorso settembre, la Polizia del South Yorkshire ha annunciato l’intensificazione degli sforzi nel punire le persone che commettono atti di indecenza pubblica a Doncaster. Un annuncio che è arrivata anche a seguito dei numeri allarmanti riferiti dalla polizia, secondo cui dal 2010 ci sarebbero state 48 denunce di indecenza pubblica. “Incidenti di questa natura possono essere molti dolorosi per le vittime e testimoni, anche per questo dobbiamo fare uno sforzo in più in modo che i trasgressori possono essere rapidamente identificati” aveva detto l’ispettore Jade Brice, dalla polizia di Doncaster, commentando i dati.

Guai in vista per una coppia di Doncaster, Regno Unito. Come mostra un video pubblicato sul tabloid Metro, i due sono stati pizzicati mentre facevano sesso in pieno giorno su un prato poco distante da un college e da un supermercato Cash and Carry.

A girare il video un passante che, insieme ad un suo amico, stava cercando un luogo tranquillo dove pescare. Ora i due rischiano una denuncia per atti osceni, dal momento che la polizia sta cercando di risalire all’identità della coppia.

E ad aggiungere pepe alla storia, un particolare che non è passato inosservato. Durante il rapporto, infatti, la ragazza fuma beatamente una sigaretta…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *