iPhone 8, e ricarica wireless ecco le ultime novità: il suo prezzo potrebbe superare i 1000 dollari

Non si fermano i rumour sull’attesissimo iPhone 8, quasi sicuramente verrà presentato il prossimo settembre. Sono di questi giorni rumour s’che parlano di una modalità di ricarica wireless, infatti nuovo iPhone dovrebbe ricaricarsi senza la necessità di collegare un cavo. Questa scelta dovrebbe essere implementata su tutti i nuovi iPhone che supporteranno anche il 3D Touch.

A settembre Apple lancerà il suo nuovo IPhone 8: tante le novità di questo gioiellino che potrebbe avere un prezzo non inferiore ai 1000 dollari

Potrebbe essere un anno storico per Apple: il gruppo fondato dal compianto Steve Jobs lancerà a settembre tre nuovi modelli di smartphone. Uno di questi, IPhone 8 avrà molte innovazioni (tra cui un nuovo design e schermo OLED) e un prezzo conseguentemente più alto rispetto ai modelli precedenti: si vocifera infatti che la nuova creatura della compagnia americana non costerà meno di 1000 dollari. Questa cifra è giustificata dai più elevati costi di produzione rispetto alle passate versioni di smartphone Apple: già solo lo schermo OLED è certamente più costoso se paragonato all’LCD. Non solo, pensiamo al materiale di cui sarà composto questo nuovo IPhone: la scocca sarà in accaio inossidabile, contornata da vetro curvo. C’è poi la seria possibilità che vengano eliminati i tasti fisici: sarà tutto touch direttamente nel display, cosa che potrebbe ancora di più far aumentare il prezzo finale al consumatore. In ogni caso non c’è da sorprendersi più di tanto: i fan di Apple hanno già sfiorato quella cifra con l’acquisto di IPhone 7 plus versione 256 GB (che per la cronaca costa 969 dollari). Cupertino però, in vista dei suoi prossimi dieci anni, ha parlato di una vera e propria rivoluzione anche per quanto riguarda il design di questo nuovo modello. Scopriamolo insieme.

IPhone 8, nuovo design e grandi funzionalità: il prezzo cresce, giustamente

Per quanto riguarda appunto il fattore estetico, Fast Company ha dichiarato che sarà “nero e liscio monolite, con pochissime interruzioni visive al suo elegante design”. Anche l’eliminazione dei tasti “fisici” si muove proprio in quest’ottica, e fa pensare che Apple abbia stretto una forte collaborazione con Lumentum, società leader nel settore delle scansioni ottiche 3D di precisione. Verrà anche eliminato il tasto frontale, nell’ottica di privilegiare interamente il touch: questa scelta sarebbe si dettata da logiche di design, ma anche e soprattutto dal fatto che in questo modo verrà liberato spazio per far posto ad una batteria più grande. Insomma, anche questa volta Apple sta facendo le cose in grande: il prezzo sarà pur elevato, ma siamo sicuri che i fan della casa californiana saranno entusiasti di questo nuovo IPhone 8. Non c’è ancora una data ufficiale di presentazione, e ovviamente non si conoscono ancora i dettagli della diffusione in commercio.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *