Iracheno accoltella poliziotta a Berlino

0

Iracheno sospetto islamista accoltella una poliziotta a Berlino

La segnalazione arrivata alla centrale diceva che uomo, probabilmente un iracheno, nel quartiere berlinese di Spandau si comportava in modo molto aggressivo verso i passanti.

Subito una pattuglia della polizia si è recata sul luogo e nel tentativo di calmare l’uomo accoltella una poliziotta ferendola gravemente, poi gli altri agenti hanno aperto subito il fuoco e hanno ucciso l’uomo.

Dopo sono arrivate le prime informazioni sull’identità e sul passato dell’aggressore appena ucciso.
L’iracheno, Rafik Mohamad Yousef, era già stato condannato nel 2008 a otto anni per la pianificazione di un attacco contro l’ex primo ministro iracheno Iyad Allawi, secondo quanto dichiarato da Martin Stelter, portavoce del pubblico ministero tedesco.

Il gruppo terroristico era conosciuto col nome di Ansar al-Islam, ed aveva sede proprio a Berlino, luogo in cui sperava di uccidere Allaw, durante un suo breve viaggio per ragione diplomatiche nella capitale tedesca.

Loading...
SHARE