Istat: cala fiducia consumatori a luglio

0

Istat: la fiducia dei consumatori cala nel mese di luglio dopo un periodo di crescita. Cala anche la fiducia delle imprese, proprio all’indomani dell’allarme del Fondo Monetario Internazionale, secondo cui per tornare ai livelli di occupazione pre-crisi in Italia ci vorranno almeno 20 anni. Insomma, un’estate calda per Matteo Renzi, il suo governo e il Partito Democratico, che continuano a veder calare i consensi nei sondaggi.

Mentre sale la rabbia per gli imminenti tagli alla Sanità, giungono anche le ultime rilevazioni Istat a complicare il quadro economico dell’estate italiana: a luglio diminuisce la fiducia di consumatori e imprese. Secondo l’istituto di statistica, il calo più forte è stato per la fiducia dei consumatori, il cui indice è sceso a 106,5 da 109,3 di giugno. Più lieve la flessione per la fiducia delle imprese, il cui indice cala a luglio a 104,3 rispetto a 104,7 del mese scorso.

Loading...