Home » Spettacoli & Oscenità » J-ax, comunicato di dimissioni da The Voice. La risposta degli autori e la replica del cantante
the voice

J-ax, comunicato di dimissioni da The Voice. La risposta degli autori e la replica del cantante

J-ax, nome in arte di Alessandro Aleotti, ha deciso di lasciare il talent show The Voice 2 e in un comunicato ha spiegato in parte – in maniera decisamente vaga – le ragioni che l’hanno spinto a disertare la seconda edizione del programma.

Sembra che alla base di tutto possano esserci degli attriti con la produzione, ma non con la Rai. Qualcuno ha in realtà ipotizzato che J-Ax possa aver annullato gli impegni con The Voice per prepararsi ad un approdo su Mediaset, più precisamente ad Amici di Maria De Filippi, dove svolgerà ruolo di vocal coach.

Nel suo comunicato J-AX parla di “decisioni non limpide” prese dalla produzione nei suoi riguardi, che hanno pregiudicato la sua presenza alla nuova edizione del talent.

“La decisione di non rifare il talent show di Rai 2 è dovuta ad un comportamento poco limpido da parte della produzione verso di me, comportamento che ha contribuito a creare un clima non rassicurante e spiacevole, al punto da pregiudicare la mia partecipazione al programma.”
the voice
J-AX ha poi chiarito la sua posizione nei confronti della Rai e dei dirigenti. Il rapporto fra l’ex Articolo 31 e la Rai sembra comunque buono, con il rapper che si è premurato di ringraziare i vertici per la possibilità concessagli.

“Voglio ringraziare la Rai e il direttore Angelo Teodoli, il capostruttura di rai 2 Fabio di Iorio, che mi hanno deciso di credere in me, instaurando un rapporto di fiducia che ha consentito di lavorare in sintonia condividendo i contenuti.”

Gli autori di The Voice, Pasquale Romano e Marco Tombolini, non è tardata ad arrivare e appare pungente.
Sembra che i produttori del programma avessero chiesto a J-AX di diventare il conduttore anche di “sorci verdi”, ma le parole del rapper hanno decisamente fatto cambiare la loro opinione.

“Con serenità apprendiamo la decisione di J-ax a non prender parte al programma per la sua prossima edizione. Vogliamo anche chiarire che la sua partecipazione a The Voice non era ancora stata decisa dalla produzione, c’è quindi una netta convergenza di intenti.
Pur riconoscendo il valore di J-Ax, riteniamo che il talent show abbia bisogno di rinnovarsi e tragga linfa vitale dal dinamismo dei coach. L’apporto di J-ax pertanto, dopo due anni, non sarebbe stato scontato.
Invece appare evidente lo spirito provocatorio di J-AX, Che come molti artisti indipendenti i sorci verdi li fanno vedere a produzioni e format che danno loro visibilità senza mancare di rispetto alle loro doti artistiche.
Il riferimento è alle parole poco eleganti adoperate da Alessandro verso The Voice.
Ringraziamo comunque Alessandro Aleotti per aver collaborato con noi, per aver collaborato e per aver lasciato il programma, dandoci una forte spinta verso il rinnovamento. I casting sono iniziati e siamo già al lavoro.”

La produzione di The Voice ha già annunciato di aver contattato nuovi protagonisti per la trasmissione. Fra i nomi illustri che sono trapelati c’è quella della ex Spice Girls Geri Halliwell e di Nek. La controreplica di J-Ax non è tardata ad arrivare:
“vi auguro di trovare qualche mio collega disposto a collaborare con voi.”

Loading...

Altre Storie

Sanremo, Baglioni dice si: Il cantautore firmerà lunedì nella doppia veste di direttore artistico e conduttore.

Claudio ci sarà. Dopo un lungo tira e molla (le trattative sembravano avviate alla chiusura …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *