Home » Politica & Feudalesimo » No incompatibilità tra presidente di provincia e deputato

No incompatibilità tra presidente di provincia e deputato

Non c’è limite allo schifo e non si può non avere un briciolo di vergogna, vista la situazione in cui ci troviamo (recessione tecnica). Nella giornata di ieri la Giunta per le elezioni della Camera ha decretato la compatibilità della carica di deputato con quella di presidente di Provincia, ossia è stato ritenuto più giusto che mai intascarsi un doppio (quanto monotono) stipendio pubblico. A favore del provvedimento hanno votato 16 membri della giunta (Pdl, Lega, Pt e Udc), contro 11 (Pd e Api).

Da oggi, dunque, hanno legittimità al proprio doppio incarico Maria Teresa Armosino (Pdl, presidente della provincia di Asti), Luigi Cesaro (Pdl, Napoli), Edmondo Cirielli (Pdl, Salerno), Antonello Iannarilli (Pdl, Frosinone), Daniele Molgora (nella foto, Lega, Brescia), Roberto Simonetti (Lega, Biella) e Domenico Zinzi (Udc, Caserta). La delibera, inoltre, riguarda anche Ettore Pirovano della Lega, presidente della Provincia di Bergamo, che si è dimesso dalla Camera nel dicembre scorso e sul cui doppio incarico è stato sollevato ricorso al Tribunale da parte di un privato cittadino.

All’indomani della decisione di non foraggiare l’inutile quanto dannosa candidatura per le Olimpiadi del 2020, ti pareva che la casta non si sarebbe subito rifatta… Ovviamente, ce ne ricorderemo alla prossima tornata elettorale.

Loading...

Altre Storie

Tumore del pancreas: il vaccino italiano è la possibile cura

Per la lotta contro il tumore del pancreas, un approccio combinato tra nuove chemioterapie, nuovi farmaci …

One comment

  1. Constato la illuminata chiarezza di intenti dell’ UDC.Strombazzano continuamente fiducia a Monti e poi continuano con approvare sperperi.Caso illuminante in Friuli dove l’ UDC (in maggioranza con PDL e Lega) annuncia ricorso alla Corte Costituzionale su tagli che il Governo nella riunione di domani potrebbe proporre al numero dei consilieri regionali e accorpamento di Provincie. Allucinante !!!,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *