La professoressa gira un porno: video online e licenziamento

3

Partecipa ad un casting fotografico e poi gira un video porno: la professoressa della Repubblica Ceca viene licenziata in tronco dalla scuola. A scoprire il filmato hard gli studenti della 35enne procace insegnante, della quale si conosce solamente il nome, Lucy. Una vicenda che ha letteralmente scosso la comunità di Česká Lípa, la città presso la quale la prof prestava servizio.

Una volta presa visione del video, i genitori di diversi studenti ne hanno chiesto immediatamente l’allontanamento. Il video, dopo essere finito in rete, è stato condiviso dagli stessi studenti tramite WhatsApp anche decine di volte.

Stavo cercando qualche lavoretto per arrotondare – si difende la professoressa ai media locali – e ho risposto ad un annuncio per un servizio fotografico. Mi hanno drogato e poi non sono riuscita a controllarmi. Sentivo che qualcosa nel mio comportamento stava cambiando, ero molto più rilassata. Non sarei stata in grado di farlo in circostanze normali.

Facendo una ricerca accurata in rete, il video risulta online sul portale “trueteenpussy.com” che lascia sinceramente qualche dubbio: sicuri che la bella Lucy non sia una professionista del mestiere? Effettivamente nel filmato la ragazza inizialmente si mette in posa per qualche foto, ma poi l’atmosfera si surriscalda sensibilmente e la professoressa non appare minimamente a disagio con lo sconosciuto, anzi… Sta di fatto che il preside della scuola non ha voluto sentire ragioni:

Mi dispiace molto. Ma il licenziamento è inevitabile.

Loading...