Home » Economia & Caste » La Rai compra i film ma non li trasmette, e io pago!

La Rai compra i film ma non li trasmette, e io pago!

La Procura di Roma prosegue le proprie indagini sulla gestione del denaro della TV pubblica facendo emergere un quadro disarmante per i cittadini che pagano il canone. Secondo quanto emerso nelle ultime ore e riportato da ‘Il fatto quotidiano’, al centro dell’inchiesta non ci sarebbero solo i film venduti a prezzi gonfiati: nel mirino sono finiti anche una serie di film e prodotti televisivi che sarebbero stati comprati da Rai Cinema, senza mai essere trasmessi. Insomma, i contribuenti italiani hanno pagato per film e altre trasmissioni che in onda non ci andranno mai.

Rai Cinema, è nata il primo giugno del 2000, e stando alle statistiche di soldi ne ha spesi, eppure tanti. Ogni anno l’azienda della TV di Stato spende circa 200 milioni di euro, di cui 150 vengono utilizzati per acquistare film, serie televisive e tutto ciò che viene trasmesso in prima serata sui nostri schermi. Gli altri 50 milioni invece vengono investiti nella produzione cinematografica, ossia per la realizzazione di film in collaborazione con Rai, che poi finiscono nelle sale. Secondo gli inquirenti, qualcosa di strano sarebbe stato riscontrato nei bilanci e negli investimenti fatti dal 2004 ad oggi per l’acquisto dei diritti tv. In nove anni infatti sono stati spesi circa 1 miliardo e 200 mila euro e ora bisogna capire come mai una buona fetta di questi soldi è stata utilizzata per prodotti mai andati in onda.

Loading...

Altre Storie

Richiamato lotto di porchetta di Ariccia Igp per rischio microbiologico

Ma negli ultimi giorni è nato l’allarme sul prodotto sottovuoto a marchio Fa.Lu.Cioli… Sul sito del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *