Home » Spettacoli & Oscenità » La reazione di John Boyega al nuovo trailer di Star Wars

La reazione di John Boyega al nuovo trailer di Star Wars

L’attore John Boyega, che interpreta Finn, il nuovo personaggio protagonista di Star Wars VII Il risveglio della Forza, ha dato prova della sua incredibile eccitazione alla prima visione del trailer, quasi fosse un qualunque fan all’oscuro di tutto, piuttosto che la star principale del film.

Inizialmente seduto sul divano John Boyega non appena ha visto il nuovo trailer è stato assaltato dall’eccitazione, quasi che sembra abbia avuto delle convulsioni da farlo schizzare dietro il divano. Almeno così fa sembrare la serie di foto postata su Instagram.

Certo non possiamo comprendere appieno cosa provi John Boyega in questo momento, ma essere a soli 23 anni l’attore principale di Star Wars VII Il risveglio della forza a fianco di Harrison Ford non è di certo roba di tutti i giorni. Per di più il trailer è piuttosto eccitante, quasi al cardiopalma, ricco di foreste dense e paesaggi desertici che fanno da sfondo a duelli tra navicelle spaziali, esplosioni fantascientifiche e spade laser.

La clip di due minuti e 35 secondi mostra tutti i protagonisti della serie vecchia e nuova: da un primo piano sulla Principessa Leia, fino ad Han Solo che sarà caratterizzato pesantemente nel film in un uscita, mentre Luke Skywalker, protagonista indiscusso della prima serie resta ancora un personaggio misterioso.

Il sequel ad opera di JJ Abrams vedrà il Primo Ordine assumere la Resistenza, con il nuovo antagonista Kylo Ren (interpretato da Adam Driver) che minaccia di “finire quello che [Darth Vader] ha avviato, ma non è riuscito a portare a termine. Il film uscirà prima nelle sale cinematografiche del regno Unito.

Diamo anche noi un’occhiata al nuovo trailer (i terzo rilasciato fino ad ora), sperando però di non avere la stessa portentosa reazione di John Boyega.

Loading...

Altre Storie

Raoul Bova, chiesto un anno di carcere per evasione fiscale

«Non sono un evasore. Non ho mai creato risparmi fiscali. Stare qui mi mette a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *