Home » Primo piano » La storia del mammo inglese lasciato dal compagno

La storia del mammo inglese lasciato dal compagno

Avrà fatto i salti di gioia Giovanardi nell’apprendere questa notizia: in Inghilterra è arrivata la prima ‘mamma maschio’. Si tratta di un uomo nato donna, che dopo essersi sottoposto all’operazione per cambiare sesso, ha dato alla luce una bambina, nonostante le continue iniezioni di testosterone che avrebbero dovuto impedire a Paul (questo il nome del 30enne britannico), di rimanere ‘incinto’. A raccontare la vicenda, è il suo ex fidanzato Jason, 24 anni, confidatosi in esclusiva al ‘Sun’: secondo il racconto dell’uomo, l’utero non era stato rimosso durante l’intervento chirurgico per il cambio di sesso, e così dopo solo sei mesi di relazione il fidanzato Paul era in attesa di un bebé.

Da lì la rottura tra i due poiché, prosegue Jason, il partner con la gravidanza era cambiato: “Gli è cresciuto il seno e odorava diversamente, di donna. Anche caratterialmente era diverso, più suscettibile ed emotivo. Essendo omosessuale cominciavo a sentire di essere nel rapporto sbagliato”. Il rapporto è finito dunque, ma Jason continua a vedere la figlia, per la quale è soltanto “l‘altro papà”.

Loading...

Altre Storie

Cina Shock:Il primo trapianto di testa su cadavere al mondo, è russo il primo volontario

Sarà il neurochirurgo italiano Sergio Canavero a effettuare quest’intervento senza precedenti. Il dottor Cana vero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *