Lago invaso da pesci rossi giganti: ecco cosa è successo

Un lago di Toronto (Canada) è stato letteralmente invaso da pesci rossi giganti. Cosa è successo? Non si tratta di una specie aliena, ma la spiegazione rimane comunque alquanto singolare: sempre più cittadini canadesi tendono a scaricare tramite il proprio wc pesciolini rossi morti o anche vivi, poiché non intendono più prendersene cura. Alcuni, tramite le tubature della fogna, riescono ad attraversare chilometri e chilometri, oltrepassano i depuratori e finiscono nel lago.

All’interno del lago, poi, crescono e proliferano, mettendo a rischio l’ecosistema. Un problema che non è stato riscontrato solo in questo lago del Canada, ma anche in altre regioni, come la Sierra Nevada (USA), dove alcuni pescatori hanno catturato un esemplare di pesce rosso gigante dalla lunghezza di mezzo metro e dal peso di 1,8 chilogrammi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *