Home » Lavoro & Schiavitù » Le Iene: la truffa del pellet, arrestato il latitante [VIDEO]

Le Iene: la truffa del pellet, arrestato il latitante [VIDEO]

La trasmissione Le Iene di Italia 1, ha mandato in onda ieri sera un servizio girato qualche mese fa in merito ad una truffa per la vendita di ingenti quantità di pellet. Il protagonista di questa storia è Fabio Ballerino, 24enne di Cosenza, che aveva aperto un’azienda a Torino tramite la quale vendeva il pellet. Nel giro di poco tempo, era riuscito a truffare circa 1.000 persone, a cui il pellet non è mai stato consegnato, per un introito truffaldino di circa 600 mila euro.

Nel servizio de Le Iene, dopo essere stato cercato invano a Torino, il ragazzo viene individuato nella sua Cosenza e pressato dalle domande della iena Ruggeri, arriva anche a perdere le staffe. Come conferma un articolo pubblicato da ‘La Stampa’ lo scorso 23 gennaio, Fabio Ballerino è già in carcere e il servizio, quindi, è stato realizzato prima che il ragazzo finisse in manette.

Ballerino è stato tratto in arresto dalla Guardia di Finanza di Torino con la contestazione del reato di bancarotta fraudolenta. Il ragazzo avrebbe, secondo le Fiamme Gialle, distratto, occultato e dissipato almeno 580 mila euro.

Clicca qui per guardare il video: “A 24 anni latitante con un milione di euro”

Caricamento in corso ...

Altre Storie

Dieta mediterranea può prevenire il cancro: ecco perché

Che lo stile alimentare rappresenti un fattore fondamentale per vivere a lungo è assodato. Ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *