Home » Cronaca & Calamità » Le rubano l’auto, si aggrappa allo sportello e rischia la vita [VIDEO]

Le rubano l’auto, si aggrappa allo sportello e rischia la vita [VIDEO]

Una disavventura che si sarebbe potuta tramutare in tragedia per Nikki Law-Priddey, una 30enne residente in un sobborgo di Birmingham. Quando ha visto un uomo con un cappellino da baseball soffiargli sotto gli occhi la sua auto, la ragazza lo ha rincorso e si è aggrappata allo sportello nella speranza di fermare il ladro, rischiando la vita.

Il malvivente, infatti, non si è fermato e l’ha trascinata per diversi metri sull’asfalto, fino a quando Nikki non ha mollato la presa, rimanendo in mezzo alla strada soccorsa solo dal suo cane, con le macchine che le sfrecciavano da una parte e dall’altra.

È successo la settimana scorsa a Birmingham, quando Nikki Law-Priddey, a causa del grande freddo, aveva deciso di lasciare a “riscaldare” la sua macchina con lo sportello aperto davanti casa. Con uno scatto fulmineo, un ladro è salito a bordo della sua Mini Cooper cercando la fuga. Dopo il disperato tentativo di fermarlo, la ragazza è stata portata in ospedale, dove le sono state riscontrate una frattura ad una mano, lividi ed escoriazioni varie.

L’auto di Nikki è stata recuperata e un ragazzo di 25 anni è stato arrestato: dopo il furto aveva già pianificato la vendita della vettura rubata.

Queste ultime 24 ore sono state le peggiori della mia vita – racconta la ragazza – sono in stato di shock se penso a quanto è accaduto nel mio vialetto di casa. I furti d’auto sono in aumento. Non lasciate le auto accese, questa feccia di persone possono approfittarne. Vi voglio mettere in guardia per non ripetere il mio errore.

Ecco il video:

[jwplayer player=”1″ mediaid=”16430″]
Loading...

Altre Storie

Acqua minerale contaminata: Otto lotti ritirati

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di otto lotti di acqua minerale prodotta da Fonte Cutolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *