Letta contestato a Siena: “Vergogna, buffone”

0

BELGIUM-EU-SUMMIT-ECONOMY-FINANCESiena. Un centinaio di giovani, principalmente studenti universitari hanno contestato il presidente del Consiglio, Enrico Letta, davanti alla sede del rettorato. Invitato ad intervenire al ‘convegno di Pontignano’, organizzato in collaborazione col British Council, Letta si è dovuto sorbire una bella dose di insulti: “Buffone”, “vergona”, hanno ripetuto in coro più volte i ragazzi presenti. “La crisi non la paghiamo noi”, gli hanno urlato. Particolarmente accaniti contro il premier, i giovani del sindacato Universitario che sorreggevano lo striscione “noi la fiducia non ve la diamo”. Assieme ad Enrico Letta c’era anche Giuliano Amato.