Home » Tecnologia e Diavolerie » LG lavora anche sulla qualità audio del G6

LG lavora anche sulla qualità audio del G6

Non si esclude, con cuffie compatibili, la possibilità di gestire anche la riduzione del rumore: per questo aspetto si dovrà comunque aspettare. Nuove indiscrezioni arrivano sul prossimo LG G6, nuovo top di gamma che verrà presentato ufficialmente dall’azienda sudcoreana durante l’evento del 26 febbraio al MWC 2017. Seppure si tratti di un progetto piuttosto importante, oggi sembra che sia stata diffusa la prima immagine reale e quindi dal vivo del nuovo dispositivo. Stando infatti alle parole di un manager facente parte della divisione LG Electronics, il nuovo LG G6 avrà una batteria da 3200 mAh non rimovibile.

L’atipicità del formato del nuovo pannello dell’LG G6 permetterebbe a quest’ultimo di mostrare un display più lungo capace di catturare maggiormente l’attenzione visiva dell’utilizzatore, dato che occupa molto più spazio sulla scocca anteriore. Tuttavia, nonostante l’azienda coreana non ha voluto specificare che cosa intende con tale aggettivo, è facile intuire che il tutto possa essere legato alla quasi totale assenza di cornici attorno al pannello touchscreen. Quindi prendete la foto come possibile ma non certa, con il giusto distacco intellettuale. Il DAC sarà realizzato sempre da Sabre su specifiche LG e sarà un quad DAC, doppio convertitore a 32 bit per ognuno dei canali con un rapporto segnale/rumore e una gamma dinamica superiore a quella del già eccellente LG V20.

Novità anche sul fronte sicurezza: dopo quanto accaduto con la vicenda Note 7 (che non ha toccato LG direttamente, ma che ha sensibilizzato molti animi circa l’argomento), LG ha assicurato estrema affidabilità da questo punto di vista: la nuova batteria di LG G6 ha difatti subito test di resistenza al calore che ne certificano la sicurezza fino a 150 °C.

Continuano senza sosta i rumors sul nuovo LG G6. La data di presentazione si avvicina (26 febbraio a Barcellona) e le indiscrezioni sul prossimo top di gamma dell’azienda sudcoreana non mancano. Il G6 sarà per l’azienda il prodotto di punta in quanto a prestazioni se collegato a un set di cuffie o auricolari analogici. Lo schermo dovrebbe prendere più del 78% della superficie superiore, mentre la batteria dovrebbe avere oltre 3.200 mAh con un aumento di oltre il 14% rispetto allo scorso anno. A fare da contraltare: la perdita della batteria removibile, sacrificata per design e impermeabilità. Inoltre sarà introdotta una nuova tecnologia che permetterà alla batteria di non surriscaldarsi eccessivamente.
LG G6 avrà uno Snapdragon 821. La conferma è arrivata grazie a una foto proveniente dal CES di Las Vegas: fra caratteristiche come la resistenza ad acqua e polvere, e lo schermo da 5,7 Full Vision compare il codice che identifica lo Snapdragon 821, SoC quad-core con frequenza massima di 2,35 GHz.

Dall’invito alla presentazione di Barcellona è evidente anche che saranno presente features che consentiranno di utilizzare una sola mano per la gestione del dispositivo, molto probabilmente del tipo che è apparso per la prima volta sul Galaxy Note 3 che riduce completamente l’interfaccia. A completare le indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche: 4GB di RAM, 32GB di ROM con espansione tramite microSD con capacità fino a 200GB, una doppia fotocamera posteriore da 16MP con quella anteriore da 8MP, sensore di impronte, resistenza all’acqua e alla polvere con certificazione IP68 o forse IP69.

Loading...

Altre Storie

WhatsApp, come leggere i messaggi cancellati

Torniamo a parlare di WhatsApp visto che dopo la diffusione della notizia secondo cui i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *