Home » Politica & Feudalesimo » L’insopportabile odio razziale di un fascista “democratico”. Gli insulti di Borghezio al ministro Kyenge

L’insopportabile odio razziale di un fascista “democratico”. Gli insulti di Borghezio al ministro Kyenge

Borghezio“Noi ai clandestini bastardi gli diamo il mille per mille di calci in culo  con la legge Bossi-Fini”.

“Per noi il Meridione esiste solo come palla al piede, che ci portiamo dolorosamente appresso da 150 anni”.

“Quelle espresse da Anders Behring Breivik sono posizioni sicuramente condivisibili”(riferendosi al terrorista norvegese che nel luglio 2011 a Oslo ha ucciso 77 persone).

Queste sono alcune delle frasi raccapriccianti affermate dall’eurodeputato della Lega Nord Borghezio. Ora l’esponente leghista è al centro di una nuova bufera politico-razziale. Tutto ciò dopo le pesanti accuse di incompetenza al ministro dell’Integrazione Cecile Kyenge, «rea» di essere di origine congolese e di essersi espressa a favore della cittadinanza ai figli degli stranieri. Incurante delle polemiche suscitate dalle sue parole e dagli insulti circolati sui siti di estrema destra, ha parlato di «governo del bonga bonga». A difesa del neo ministro dell’Integrazione sociale in primis il presidente della Camera Boldrini, esponenti di Pd e Sel, ma anche qualcuno della Lega Nord.

«Questo è un governo del bonga bonga, vogliono cambiare la legge sulla cittadinanza con lo ius soli e la Kyenge ci vuole imporre le sue tradizioni tribali, quelle del Congo. Lei è italiana? Il Paese è quello che è», ha detto Borghezio a La Zanzara su Radio 24.

Per poi aggiungere che

«gli africani sono africani, appartengono a un’etnia molto diversa dalla nostra. Non hanno prodotto grandi geni, basta consultare l’enciclopedia di Topolino. Kyenge fa il medico, gli abbiamo dato un posto in una Asl che è stato tolto a qualche medico italiano».

E dopo queste parole ignobili anche dalla Lega arriva una condanna. Manuela Dal Lago, esponente che il partito di via Bellerio aveva pensato di candidare nella corsa al Quirinale, tuona: «Borghezio stia zitto. Sono assolutamente disgustata da tali affermazioni».

Fonte: Bresciaoggi.it

Loading...

Altre Storie

Maltempo Toscana, allerta rossa: scuole chiuse in quasi tutta la Regione [ELENCO]

Toscana nella morsa del gelo e del maltempo, con forte rischio neve. La Protezione Civile ha infatti diramato un’allerta rossa, in …

2 comments

  1. Gina Alfieri

    Da “brava” meridionale esprimo tutto il mio disprezzo per il poco “onorevole” Borghezio. Mi vergogno, ma tanto, di essere rappresentata in Europa da tale individuo. Ho un sogno nel cassetto: svegliarmi e avere la certezza di far parte di una società dove persone come Borghezio non esistano. Spero che tutta la società civile insorga davanti a questa ulteriore violenza.

  2. SERGIO ARPOCRATE

    Condivido pienamente quanto afferma Gina e mi auguro che il Parlamento europeo, dopo averlo sospeso, lo butti fuori definitivamente a calci sulla lingua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *