Home » Economia & Caste » Lo Stato italiano acquista 6450 auto: altro spreco di denaro vergognoso

Lo Stato italiano acquista 6450 auto: altro spreco di denaro vergognoso

US-TRANSPORT-AUTO-SHOWLo Stato italiano ha indetto una gara per l’acquisto di 6450 auto, notizia riportata da Il Messaggero. E poco importa che non si tratta delle tanto discusse “auto blu”. Sembra infatti che la pubblica amministrazione voglia rifarsi l’intero parco macchine, che evidentemente è la priorità in un momento così critico e drammatico per il paese. Per la precisione la Consip  S.p.A. ha dato il via libera lo scorso 22 maggio ad una gara per l’acquisto di veicoli destinati alla pubblica amministrazione. La cifra totale è pari a 133.294.819 euro.

E’ uno spreco di denaro al quale veramente è difficile dare una risposta. Non sarebbe meglio destinare questi fondi alle industrie, alla cultura, alla sanità, all’istruzione, al miglioramento delle carceri italiane? Diversi ospedali sono privi di posti letto, e spesso i pazienti sono costretti a deambulare nel corridoio su brandine di emergenza. Per non parlare dei continui suicidi di imprenditori, commercianti e negozianti stritolati dai debiti e dalle cartelle esattoriali. Evidentemente non sono ritenuti problemi prioritari dallo Stato italiano, che preferisce rifarsi il parco auto piuttosto che affrontare con serietà e responsabilità i problemi di un paese allo sbando.

 

Loading...

Altre Storie

La prof salva ragazzo 15enne in arresto cardiaco: ecco cosa è successo

Grazie a un massaggio cardiaco all’istante e al successivo intervento di una eliambulanza, il ragazzino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *