L’orso polare più vecchio d’America muore: addio Klondike, aveva 34 anni

L’orso polare più vecchio d’America è morto Venerdì mattina all’età di 34 anni.

Klondike, un orso polare femmina che ha vissuto nello zoo di Philadelphia negli ultimi tre decenni, ha ricevuto l’eutanasia dopo aver lottato con una brutta malattia, secondo i funzionari dello zoo di Philadelphia.

“Non c’era alcun miglioramento delle sue condizioni di salute, e data la sua età avanzata e la prognosi infausta, il personale dello zoo ha deciso che la scelta migliore e più umana fosse quella dell’eutanasia”
Questo si legge in una dichiarazione che lo staff dello zoo ha postato su Facebook.

A Klondike è stata diagnosticata un’infezione delle vie urinarie. L’orso polare inoltre soffriva di problemi di mobilità.
Il grande mammifero era uno degli animali più popolari dello zoo, e i visitatori amavano vedere l’orso polare immergersi in profondità nella piscina.
Klondike non era sola, ma viveva in coppia con un altro orso maschio di nome Coldilocks. Al suo amico è ora passato lo scettro di orso polare più vecchio d’America, con i suoi 34 anni.

Entrambi gli orsi sono arrivati allo zoo di Philadelphia nel 1981, un anno dopo la loro nascita e hanno sempre vissuto insieme fino alla morte di Klondike.

Klondike è nata nello zoo del Bronx.
Lei era a pochi anni di distanza dal raggiungere il record di orso polare più vecchio di sempre. Tale primato spetta a Debby, un orso polare morto a 42 anni, nel 2008, in uno zoo canadese.
Klondike, così come Debby e Coldilocks, hanno superato la durata della vita media di un orso polare.

Questi animali solitamente vivono fino a 20 anni allo stato selvaggio e circa 30 anni in cattività.

A partire dal 2008, gli orsi polari sono stati inseriti nella lista delle specie in via di estinzione, a causa della fusione banchisa artica. Si tratta dei primi animali ad aver ottenuto tale riconoscimento a causa del cambiamento climatico globale.

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*