Home » Politica & Feudalesimo » M5S: noi restituiamo 4 milioni l’anno e i partiti?

M5S: noi restituiamo 4 milioni l’anno e i partiti?

movimento 5 stelleDopo i titoloni di ieri sulle presunte incongruenze dei parlamentari a 5 Stelle che non vorrebbero rinunciare a parte dei loro compensi, oggi Beppe Grillo evidenzia sul suo sito qualcosa che non appare sui quotidiani. “Il M5S ha già restituito metà del primo stipendio: sono più di 4 milioni di euro l’anno. A questa cifra vanno aggiunti gli oltre 40 milioni dei rimborsi elettorali”. Secondo l’ideatore del Movimento 5 Stelle, è facile fare i conti dopo la ricezione della prima busta: basta leggere il codice di comportamento interno al MoVimento,  che i parlamentari eletti hanno sottoscritto. Alla voce “trattamento economico” si legge: “l’indennità percepita dovrà essere di cinquemila euro lordi mensile, il residuo dovrà essere restituito allo Stato assieme all’assegno di solidarietà (detto anche di fine mandato)”.

Insomma, cinquemila euro lordi e stipendio dimezzato. Facendo un calcolo veloce il MoVimento restituirà alle casse dello stato 350 mila euro al mese, oltre 4 milioni l’anno a cui vanno aggiunti i 42 milioni di rimborsi elettorali e “i trentamila euro a testa del trattamento di fine rapporto ai quali rinunceremo”, come spiega il deputato Roberto Fico. Un sacco di soldi, al di là di ogni discorso di colore o partito. C’è chi dice si tratti di briciole, ma andatelo a dire a chi non arriva a fine mese che la restituzione di 350mila euro al mese e 4 milioni di euro l’anno siano briciole…

Loading...

Altre Storie

Eman Ahmed, morta la donna più grassa del mondo

Eman Ahmed, morta la donna più grassa del mondo: era ricoverata ad Abu Dhabi. La donna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *