Home » Politica & Feudalesimo » Marcello Dell’Utri: “Grasso persona positiva, politico rispettabile”

Marcello Dell’Utri: “Grasso persona positiva, politico rispettabile”

L’elezione di Piero Grasso (foto in basso) alla Presidenza del Senato spacca in due come una mela il Movimento 5 Stelle. L’esponente del Pd ha avuto anche qualche voto da parte dei senatori grillini. Una decisione clamorosa, che ha fatto esplodere la rabbia del leader del Movimento. Grillo dal suo blog ha tuonato: “Sono state violate le regole, chi ha votato per Grasso dovrebbe trarne le dovute conseguenze”. Impensabile, comunque, che i senatori del M5S che hanno appoggiato l’ex Procuratore Antimafia lasceranno il Parlamento. Al massimo saranno cacciati dal Movimento come accaduto con Salsi e Favia per volere proprio di Grillo e Casaleggio.

L’elezione di Grasso fa ancora oggi discutere. La base del (non) partito di Grillo è completamente spaccata. C’è chi sostiene che si è fatto bene ad appoggiare il senatore del Pd per non far vincere RenatoSchifani. Molti, però, ritengono che bisognava lasciare la scheda bianca per non compromettersi.

Grasso non piace a parte della base per diversi motivi. La sua nomina a Procuratore Antimafia piacque a Berlusconi, che lo preferiva di gran lunga a Caselli. Lo stesso Grasso, lo scorso maggio, ha affermato: “Il governo Berlusconi ha fatto molto contro la mafia, meriterebbe una medaglia”.

Piero GrassoIn un’intervista rilasciata lo scorso dicembre all’Huffington Post, Marcello Dell’Utri (nella foto in alto), già indagato e condannato per rapporti con Cosa Nostra, nonché ex manager di Mediaset, parla in termini molto positivi del neo Presidente del Senato, che allora era solo un candidato al Parlamento.

Se Ingroia è un fanatico, Grasso è una persona equilibrata. Giudico bene il suo operato, è stato positivo e accorto. Si è impegnato sempre in modo concreto nella lotta alla mafia. Francamente questa sua candidatura mi stupisce. (…) Grasso ha sempre svolto il suo lavoro con equilibrio, se volesse cimentarsi in politica sarebbe un politico di tutto rispetto.

L’intervista, ricordiamolo, è del dicembre 2012, quando ancora non era certa la candidatura di Grasso. Vedremo se Dell’Utri confermerà il suo giudizio.

Loading...

Altre Storie

Tumore del pancreas: il vaccino italiano è la possibile cura

Per la lotta contro il tumore del pancreas, un approccio combinato tra nuove chemioterapie, nuovi farmaci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *