Home » Economia & Caste » Marino, sindaco di Roma: “Guadagno 4500 euro ma sono pochi”

Marino, sindaco di Roma: “Guadagno 4500 euro ma sono pochi”

ITALY-ROME-ELECTION-MARINOIgnazio Marino è l’uomo del giorno: non che ci volesse tanto a capire di che pasta fosse fatto un esponente di un partito, il PD, che da 30 anni attacca pubblicamente Berlusconi per poi puntualmente farci affari assieme, ma questa se la poteva risparmiare. In un’intervista al Venerdì di ‘La Repubblica’, il sindaco di Roma si era lamentato del suo stipendio da politico: “Guadagno 4500 euro netti al mese, torno a casa a mezzanotte, niente mondanità e sveglia alle sei del mattino”. Troppo poco, visto che “amministriamo bilanci enormi e abbiamo responsabilità enormi” e probabilmente “si è ecceduto” nelle battaglie per la riduzione dei costi della politica.

Mentre oggi si sprecano gli attacchi da alcuni esimi colleghi, vorremmo far notare semplicemente al Signor Marino, che non si eccede mai con le battaglie sulla riduzione dei costi della politica, visto che nonostante tutti i tagli, la Camera dei Deputati quest’anno ha già speso in 6 mesi 4 milioni in più del 2012. Ma soprattutto, il signor Marino lo sa che c’è chi lavora anche 14-16 ore al giorno per 500 euro e ha altrettanto grandissime responsabilità?

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Loading...

Altre Storie

Con l’auto sulla folla: «Volevo ammazzarne tanti»

«Volevo ammazzarne di più», dichiara stralunato al pm Stefano Latorre che va a interrogarlo nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *