Home » Economia & Caste » Maxi evasore scoperto tramite Facebook: pubblicava foto di auto di lusso e abiti firmati

Maxi evasore scoperto tramite Facebook: pubblicava foto di auto di lusso e abiti firmati

Ferrari F50Pubblicava su Facebook le foto di auto di lusso, abiti firmati e soggiorni in posti da sogno: così un imprenditore di origini libanesi residente a Verona, è stato smascherato dalle Fiamme Gialle. Attivo nel commercio di macchinari industriali, l’uomo era totalmente sconosciuto al fisco italiano: un maxi evasore a tutti gli effetti. Ad incastrarlo la bella vita che gli piaceva condurre e i cui scatti venivano puntualmente condivisi tramite i social network.

Gli accertamenti della Guardia di Finanza hanno consentito di risalire al patrimonio e agli interessi commerciali dell’imprenditore, proprietario di un’azienda libanese, ma che non pagava le tasse in Italia, luogo nel quale avveniva il suo principale business. Le foto pubblicate su Facebook, immortalavano l’uomo  a bordo di auto di lusso oppure ospite di eventi mondani nel Bel Paese. La verifica delle Fiamme Gialle ha consentito di individuare redditi non dichiarati per oltre 1,5 milioni di euro e 200.000 euro di Iva non versata all’Erario. Nei confronti dell’imprenditore è scattata la denuncia per evasione fiscale.

Loading...

Altre Storie

Malattie rare, scoperte 10 nell’ultimo anno

Secondo la definizione più comune, per malattie rare si intendono quelle patologie con un’incidenza nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *