Home » Economia & Caste » Mazzette per sconti su multe: arrestato direttore Agenzia Entrate Firenze
agenzia entrate

Mazzette per sconti su multe: arrestato direttore Agenzia Entrate Firenze

agenzia entrateLa Guardia di Finanza ha oggi arrestato il direttore dell’Agenzia delle Entrate di Firenze, Nunzio Garagozzo, e un commercialista, Silvio Mencucci. Gli arresti sono da ricondurre in un’inchiesta in cui sono ipotizzate la concussione e l’induzione alla corruzione. Attraverso il commercialista, l’Agenzia delle Entrate avrebbe chiesto denaro ai contribuenti promettendo loro di andare incontro a minori conseguenze quando venivano trovati non in regola. Addirittura, ad un imprenditore sarebbe stata chiesta una cifra pari a 10 mila euro.

Il Mencucci, sarebbe stato dunque utilizzato dal Garagozzo come intermediario fra sé e i destinatari delle richieste. Ai due, il pm di Firenze Paolo Barlucchi contesta un episodio di concussione, una tentata concussione e un’induzione alla corruzione. I destinatari delle richieste di denaro in cambio della chiusura di un occhio imprenditori, a volte contattati direttamente da Mencucci, talvolta attraverso i loro avvocati o i loro commercialisti.

Loading...

Altre Storie

Censura crocifisso dai prodotti e li cancella. Attivisti di fronte alla Lidl alzano crocifisso di tre metri

In Ungheria, un gruppo di attivisti ha eretto una grande croce proprio di fronte alla Lidl . …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *