Home » Economia & Caste » Medicine gratuite diventano a pagamento, ecco quali
medic

Medicine gratuite diventano a pagamento, ecco quali

medicinaliAnche nel settore dei medicinali arrivano novità che non piaceranno di certo ai pazienti di tutta Italia. Alcuni farmaci, dapprima gratuiti, infatti, diventano a pagamento. Insomma, i cittadini riscontreranno un cambiamento dei propri medicinali che passeranno dalla fascia A alla fascia C. Il primo gruppo fa riferimento ai medicinali vitali e quelli somministrati per curare malattie croniche, a carico dello Stato.

Nella fascia C, invece, si concentrano tutti quei farmaci a pagamento e quelli che, a breve, perderanno il proprio stato di gratuità: in questo gruppo, sono inclusi medicinali a carico del cittadino, per i quali non è necessaria la prescrizione medica, ad eccezione di antinfiammatori, ansiolitici, antidepressivi, anoresanti, antipsicotici. Diventeranno a pagamento anche farmaci essenziali per il trattamento di malattie croniche che hanno un costo anche elevato.

I MEDICINALI GRATUITI CHE DIVENTERANNO A PAGAMENTO

Ecco la lista dei farmaci che potranno essere solamente acquistati e che non saranno più gratuiti:

  • Dostinex 8 compresse – PREZZO: 30,84 €
  • Bamifillina Cloridrato
  • Cimetidina
  • Diidroergotamica mesilato
  • Dinoprostone
  • Prostin E2
  • Metergolina Liserdol
  • Pergolide
  • Temporfin.
Loading...

Altre Storie

Cina Shock:Il primo trapianto di testa su cadavere al mondo, è russo il primo volontario

Sarà il neurochirurgo italiano Sergio Canavero a effettuare quest’intervento senza precedenti. Il dottor Cana vero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *