Home » Primo piano » Meteo, le previsioni dal 24 al 26 novembre

Meteo, le previsioni dal 24 al 26 novembre

Ma sarà mercoledì la giornata più intensa di maltempo. E’ arrivato il weekend che le previsioni meteo dei principali siti specializzati indicano come il punto di svolta, quello che apre le porte dell’inverno.

TEMPERATURE – Stazionarie Sabato, in graduale e costante diminuzione nel corso di Domenica.

27-28 Novembre – Lunedì di bel tempo con cielo sereno e terso sulla quasi totalità delle regioni, salvo locali disturbi sulla Sicilia settentrionale e confini esteri orientali.

Tuttavia sono ancora da valutare gli effetti in termini di precipitazioni per quanto riguarda il nostro territorio: la barriera alpina potrebbe limitare le precipitazioni sulle regioni settentrionali, mentre potrebbero risultare più esposte quelle centro-meridionali e adriatiche dove potrebbero arrivare nevicate fino a quote medio-basse, nella seconda parte della settimana.

Aldilà degli episodi perturbati in sé e del possibile precoce arrivo della neve alle basse quote (peraltro già osservata in pianura sull’Emilia), stupisce come nelle emissioni modellistiche si veda la regione polare protagonista del tempo europeo per diversi giorni. Nuvole anche al centro per praticamente tutto il giorno, con piogge su Toscana e parte del Lazio.

Entro la notte qualche pioggia anche in Campania e Marche.

Neve fin sopra i 200/300 metri al Nordovest, dai 500/600 metri al Nordest, sopra i 900/1000 metri al Centro, oltre i 1500 metri al Sud”. L’ingresso dell’aria fredda, pronta ad alimentare un circolazione depressionaria in formazione sul Mediterraneo, favorirà altresì un generale abbassamento delle temperature con queste che si porteranno decisamente sotto le medie del periodo.

Cliccando sul seguente link e mettendo il “MI PIACE” sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo!

Loading...

Altre Storie

Dieta del piatto unico, perdere 5 chili in meno di una settimana

Perdere qualche chilo e dimezzare il tempo trascorso davanti ai fornelli, ma continuando a gustare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *