Home » Scienze & Ignoto » Meteorite con tracce di vita aliena precipitato 50.000 anni fa

Meteorite con tracce di vita aliena precipitato 50.000 anni fa

Meteorite

Un meteorite contenente tracce di vita aliena: la clamorosa ipotesi è spuntata fuori dopo una lunga analisi effettuata su un corpo celeste ritrovato nel 2000 in Antartide. I frammenti del meteorite, denominato Yamato 000593, presenterebbe infatti tracce dello scorrere dell’acqua, oltre a numerose sfere di iddingsite, riconducibili probabilmente a dei batteri.

Ciò significa che il meteorite potrebbe presentare realmente tracce di forma aliena, ma prima bisognerà verificare se queste microscopiche sfere siano fossili, e non normalissime formazioni di origine batterica. Il meteorite, vecchio di almeno 50.000 anni, potrebbe quindi far clamorosamente riaccendere l’immaginazione di coloro i quali credono ancora nella presenza di forme di vita diverse da quelle terrestri, ma il rischio di ritrovarci di fronte all’ennesimo buco nell’acqua è piuttosto elevato.

Foto: csmonitor.com

Loading...

Altre Storie

Ecco il primo corpo celeste che sembra provenire da un altro sistema solare

Un misterioso oggetto celeste di 150 metri sta attraversando il Sistema solare con un’orbita iperbolica. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *