Mette il figlio down in lavatrice e pubblica la foto su Facebook

1

Mamma mette il figlio down in lavatrice poi pubblica la foto su Facebook attirando furiose critiche. La protagonista di questa bravata è una 21enne, Courtney Stewart, che secondo il ‘Mirror’ è finita sotto accusa per il reato di presunti abusi e violenza su un bambino con disabilità. Intervistata dal tabloid britannico, la ragazza ha specificato di non aver usato alcuna violenza nei confronti del figlio:

Ama la lavatrice, lo abbiamo messo dentro il tempo della foto, per farci una risata, poi lo abbiamo levato subito ovviamente.

Dopo aver pubblicato la foto sul social network, però, la stessa ha attirato numerose critiche, ha ottenuto tantissime condivisioni e fatto in breve tempo il giro della città, tanto che la polizia ha deciso di convocare Courtney per chiederle delle spiegazioni. Al momento, specifica ancora il ‘Mirror’, non ci sono state conseguenze legali nei confronti della giovane madre, perché effettivamente sul corpo del bimbo non sono stati individuati segni di violenza.

La Rete, però, non perdona, e la ragazza continua a subire anche pesanti accuse via Facebook per aver messo il figlio down in lavatrice. Alle stesse, la giovane madre replica senza paura in questi termini:

Chi ha segnalato questa foto alla polizia dicendo che mio figlio veniva abusato? Chi lo conosce sa che ama le lavatrici, quindi pensate agli affari vostri.

Loading...
SHARE