Mihajlovic è il peggior allenatore del Milan per media punti

Mihajlovic e una media punti di 1,29 a partita: il serbo inizia in sordina la sua stagione al Milan

Sinisa Mihajlovic è arrivato al Milan con l’ingrato compito di far dimenticare gli insuccessi degli ultimi allenatori del Milan, ma fino ad adesso la statistica ci svela che il serbo è riuscito a fare perfino peggio di chi l’ha preceduto.

Con una media punti di 1,29 a partita, Mihajlovic si colloca dietro a Filippo Inzaghi (1,37 punti a partita), Clarence Seedorf (1,84) e Massimiliano Allegri (1,92). Va detto, ad onor del vero, che Allegri ha goduto di un primo anno di successi che ha alzato notevolmente la sua media nel terzo anno di Milan, quando l’attuale tecnico della Juventus è stato esonerato.

Nonostante la posizione in classifica del Milan, e l’ultima pesantissima sconfitta casalinga contro un Napoli di Sarri straripante, Sinisa gode ancora della fiducia di Berlusconi. A sembrare più a rischio è forse Adriano Galliani, vittima stando a quanto riportato dal quotidiano La Repubblica di uno sfogo del presidente.

Il Milan tuttavia ha investito molto nella campagna acquisti estiva, aggiudicandosi le prestazioni di talenti come Bacca, Luiz Adriano, Bertolacci e del giovane Romagnoli. L’obiettivo rimane ancora la qualificazione in Champion’s league anche se, con una media punti di 1,29 a partita, Mihajlovic in questo momento naviga appena a metà classifica.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *