Home » Cronaca & Calamità » Molesta l’ex compagna, il giudice gli vieta Facebook

Molesta l’ex compagna, il giudice gli vieta Facebook

Ennesimo caso di stalking a Varese. Un 34enne aggredisce la fidanzata perché non accettava la separazione e il giudice gli ha vietato di avvicinarsi alla donna, anche in via telematica: niente sms, telefonate o contatto via Facebook. Stando a quanto riporta oggi ‘Tgcom’, la coppia aveva un legame da tempo, ma la donna pochi mesi fa aveva deciso di troncare la relazione: scattano gli appostamenti con lui che l’aspetta sotto casa, la molesta telefonicamente e la aggredisce fisicamente. Le minacce sono reiterate, anche via email e Facebook.

Dopo la denuncia in Questura da parte della donna, l’uomo viene colto sul fatto: la mobile lo segue proprio mentre pedina l’ex compagna e lo ferma proprio mentre tenta di aggredirla nuovamente. Il magistrato convalida il fermo e gli concede la libertà provvisoria: ad un mese dall’accaduto, il pm emette il provvedimento delle restrizioni che includono anche il divieto di accesso ai social network.

Loading...

Altre Storie

Aviaria, Hong Kong vieta l’import di pollo e uova da Padova

L’autorità sulla sicurezza alimentare di Hong Kong ha preannunciato nella giornata di ieri il blocco delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *