Home » Lavoro & Schiavitù » Moretti, 850mila euro: “Se mi abbassano stipendio, me ne vado”

Moretti, 850mila euro: “Se mi abbassano stipendio, me ne vado”

moretti-fs-fotoMatteo Renzi ha detto qualche giorno fa di volere abbassare gli stipendi dei dirigenti pubblici. L’ha detto, ma non è affatto sicuro che lo farà. D’altronde, si sa, Renzi è uno che spesso fa l’esatto opposto di quello che fa. Vero Letta? Stia sereno, l’ex premier. Perché non ce l’abbiamo con lui, ma con l’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti (nella foto). Stipendio annuo: 850mila euro. L’ha ammesso lui stesso.

Sollecitato dai giornalisti rispetto a una possibile riduzione del mega compenso, Moretti è stato drastico: “Sono pronto a lasciare se mi abbassano lo stipendio. Siamo delle imprese che stanno sul mercato ed è evidente che sul mercato – ha aggiunto Moretti – bisogna anche avere la possibilità di retribuire. In un’impresa privata che fattura neanche 1 miliardo – ha detto ancora Moretti – troverete che gli stipendi sono 4 volte quelli che vi ho detto io. Il mio omologo tedesco guadagna tre volte più di me”.

Nonostante la reazione di Moretti – ed è facile pensare che tutti i dirigenti pubblici la pensino così – Renzi garantisce di non avere cambiato idea. “La spendig review”, ha garantito il presidente del consiglio, “riguarderà anche i manager delle aziende pubbliche”. Possiamo stare sereni? Oppure è fantascienza pensare che questi milionari pagati dallo Stato rinunciano a une fetta del loro stipendio? Non ci vorrà molto a scoprirlo. D’altronde Renzi è veloce.

Loading...

Altre Storie

Maltempo Toscana, allerta rossa: scuole chiuse in quasi tutta la Regione [ELENCO]

Toscana nella morsa del gelo e del maltempo, con forte rischio neve. La Protezione Civile ha infatti diramato un’allerta rossa, in …

3 comments

  1. Moretti, dimissioni minacciate? Il suo predecessore Cimoli fece danni alla FS e poi in Alitalia. Da entrambe ottenne una buonauscita! I compensi degli AD, dovrebbero essere collegati ai progressi aziendali e agli utili aziendali. Gestione in perdita? Stipendio simbolico!

  2. ma scusate un attimo..un piccolo ragionamento,dimentichiamo per un attimo chi è moretti nel bene e nel male….e spostiamo l’occhio della telecamera dove non vogliano che vediamo noi popolo di ciechi normovedenti….,ma il problema è costui che tra l’altro ha avuto il “coraggio”di lamentarsi mettendoci la faccia conscio delle polemiche che nè derivavano oppure sono altri benpensanti che di nascosto criticano e nel frattempo mangiano a spese dello stato non avendo neppure responsabilità penali e civili di amministratori delegati come sto tizio?Sappiamo chi è moretti ma spostiamo il mirino verso i ben pensanti che cercano di guidarci verso il “loro bene”…ad esempio un Fabio Fazio ,dipendente pubblico senza responsabilità civili e penali che si prende uno stipendio di 5 milioni di euro all’anno vi sembra giusto?

    • Giusta osservazione. Finchè tutti nella PA non dovranno rispondere di tasca loro per gli errori commessi, sarà cos’ purtroppo! Vedi anche i magistrati che commisero madornali errori e solo il terzo grado di giudizio ripara gli errori commessi dalle prime due sentenze. Ricordo Cimoli, predecessore del Moretti che commise danni e causò notevoli perdite alle FS, ebbene Cimoli ottenne la buonuscita e continuò a perpretare la sua opera distruttiva in Alitalia, e anche da loro ottenne una buonuscita. Tuttavia mi preoccupano le rassicurazioni proferite da Renzi nei confronti delle dichiarazioni di Moretti. Come saranno compensati per l’equivalente della diminuizione? Oppure è una finta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *