Home » Cronaca & Calamità » Morto Enrico Gasperini, leader nel marketing sul web. Ha avuto un infarto
enrico gasperini

Morto Enrico Gasperini, leader nel marketing sul web. Ha avuto un infarto

Si è spento a soli 53 anni Enrico Gasperini, pioniere del marketing in rete e titolare di numerose aziende attive nel panorama nazionale e internazionale.
Un infarto l’ha colto nel cuore della notte fra giovedì e venerdì, per i medici non c’è stato nulla da fare.

Enrico Gasperini ha avuto il merito di credere, fra i primi in Italia, alle enormi potenziali di internet nel marketing, in un periodo in cui nessuno avrebbe immaginato una simile diffusione dello strumento.

Già nel 1988 fonda Inferentia, attualmente attiva con il nome di Fullsix, una web agency fra le più innovative nel settore del marketing digitale, quotata in borsa dal 2000 e divenuta presto una fra le realtà più potenti in Europa.
Nel 2004 crea insieme ad altri imprenditori, la digital Magics, un’azienda che si prefissa l’obiettivo di dare visibilità alle start up sul web.
enrico gasperini
Nel corso della sua vita è stato inoltre presidente di importanti realtà come Assocom e Audiweb.
Nel recente festival di internet a Pisa aveva esposto al governo un piano che incentivasse i giovani nella realizzazione di nuove Start Up online.

I dipendenti e soci della Digital Magics hanno espresso il loro cordoglio in una nota diffusa dal Corriere:
“i dipendenti di Digital Magics esprimono cordoglio e si uniscono alla famiglia per il dolore del lutto.”

Anche altri esponenti del mondo del web, giovani imprenditori che da Enrico Gasperini avevano ricevuto aiuto e tanti consigli, hanno partecipato al dolore dei familiari.

I funerali si svolgeranno sabato alle 15:00 a Santa Barbara di Metanopoli (Milano).

Loading...

Altre Storie

Aviaria, Hong Kong vieta l’import di pollo e uova da Padova

L’autorità sulla sicurezza alimentare di Hong Kong ha preannunciato nella giornata di ieri il blocco delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *