Morto il creatore di Kurt Wallander

Addio a Henning Mankell, lo scrittore svedese creatore del personaggio di Kurt Wallander

Se ne va il creatore dell’ispettore Kurt Wallander, lo svedese Henning Mankell che ci lascia all’età di 67 anni a causa di un cancro.
Mankell l’anno scorso aveva dichiarato di lottare contro un tumore al polmone sinistro. Gli sforzi per arginare la malattia purtroppo sono risultati vani.

L’ispettore Kurt Wallander ha un carattere burbero, decisamente incline al vizio del buon cibo e dell’alcool.

Mankell trascorse parte della sua vita in Mozambico, precisamente a Maputo. L’intento dello scrittore, come da lui stesso dichiarato, era quello di vedere il mondo da una prospettiva che non fosse quella europea.
“Avrei potuto trasferirmi in America, ma il biglietto per il Mozambico era più economico.”
Ha ironizzato Mallenker, considerato uno dei principali rappresentati della corrente noir-poliziesca svedese che annovera fra i suoi esponenti di spicco anche Stieg Larsson.

L’ispettore Kurt Wallander è andato “in pensione” nel 2009. Henning Mankell è conosciuto in tutto il mondo per il suo personaggio più celebre, ma la fama degli altri romanzi è rimasta circoscritta al Nord Europa.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *