Home » Varie & Avariate » Morto il sosia di Justin Bieber ossessionato dal cantante
justin bieber

Morto il sosia di Justin Bieber ossessionato dal cantante

Trovato morto in una camera di Hotel Toby Sheldon: aveva speso centomila dollari per assomigliare a Justin Bieber

Un uomo di 35 anni, Toby Sheldon, è stato trovato morto nella camera di un hotel nella San Fernando Valley.
L’uomo era ossessionato dal cantante, idolo delle teenager, Justin Bieber, al punto da spendere centomila dollari in interventi di chirurgia plastica nel tentativo di somigliargli.

Sheldon era scomparso da casa e di lui non si avevano più notizie da una settimana. Il caso si è concluso nel peggiore dei modi.
Vicino al corpo, nella camera dell’hotel, sono stati rinvenuti dei farmaci.

Sheldon nel 2014, durante un’intervista in un talk show americano, aveva così motivato la sua ossessione per Justin Bieber:

“Le sue guance, i suoi occhi, la sua fronte: lui è straordinariamente bello. Molta gente spende i propri soldi in auto di lusso o in dimore costose. Io invece con i miei soldi voglio fare interventi chirurgici per assomigliare a Justin Bieber”

Loading...

Altre Storie

Juventus – Sporting Live Tv Streaming Gratis Rojadirecta ore 20:45

La partita di Champions League fra Juventus – Sporting inizierà alle ore 20:45.  Come Vedere Juventus – Sporting Streaming …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *