Home » Politica & Feudalesimo » Muore un deputato? Agli eredi fino a mezzo milione di euro

Muore un deputato? Agli eredi fino a mezzo milione di euro

Parliament Votes For President of RepublicMuore un deputato? Agli eredi lo Stato versa una polizza fino a mezzo milione di euro. Muore un povero operaio? I suoi eredi sono destinati alla fame. È un altro dei tanti vizietti della casta smascherati dal Movimento 5 Stelle. Pochi lo sanno, ma per una polizza sulla vita stipulata con una convenzione dai vertici di Montecitorio con Ina Assitalia e Fondiaria Sai, in caso di morte dei deputati in carica, agli eredi viene pagata una cifra che va dai 258 mila euro previsti per gli eletti con oltre 66 anni di età fino agli oltre 516 mila euro per i più giovani con età inferiore ai 40 anni. Costo complessivo per la Camera dei Deputati, circa un milione di euro.

“E’ un privilegio intollerabile, un servizio non necessario che va assolutamente cancellato” – dice il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio che, insieme ad altri due colleghi del M5S, Riccardo Fraccaro e Claudia Mannino, ha chiesto con una lettera alla presidente Laura Boldrini di mettere la questione all’ordine del giorno del prossimo ufficio di presidenza. Attualmente, risultano assicurati 630 deputati, 496 uomini e 134 donne: le polizze dei primi costano 747.545 euro, quelle delle seconde 72.467 euro.

Fonte: Cadoinpiedi

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Loading...

Altre Storie

Acqua minerale contaminata da batterio killer Pseudomonas aeruginosa: i lotti interessati

Dopo l’ultimo episodio che ha terrorizzato parecchie persone sulla vicenda del batterio killer Pseudomonas aeruginosa …

2 comments

  1. Piccolo Scrivano Malandrino

    Achtung, banditi.

  2. Francesco Giannattasio

    La fornero dice di aver tutelato le famiglie…ma quando una persona arriva ad una disperazione tale, per delle norme incivili, bisogna avere al posto della coscienza un macigno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *