Home » Politica & Feudalesimo » Napolitano pronto a dimettersi: tutti gli aberranti nomi per la successione

Napolitano pronto a dimettersi: tutti gli aberranti nomi per la successione

Giorgio-Napolitano-Messaggio-di-Fine-AnnoGiorgio Napolitano è pronto a dimettersi dalla carica di Presidente della Repubblica Italiana. L’indiscrezione circola ormai da diverse ore e secondo i bene informati potrebbe arrivare addirittura entro fine anno. Dal Colle, giunge una nota stampa che non conferma né smentisce: “I giornali hanno dato ampio spazio a ipotesi e previsioni relative alle eventuali dimissioni del Presidente della Repubblica” e ancora “la Presidenza della Repubblica non ha pertanto né da smentire né da confermare nessuna libera trattazione dell’argomento sulla stampa”.

Insomma, ci siamo, Napolitano lascerà e saranno in molti ad esultare, ma andando a leggere i nomi dei possibili sostituti pubblicati da ‘Il Fatto Quotidiano’ vengono i brividi: Romano Prodi (“Con l’euro lavoreremo un giorno in meno ma guadagneremo come se lavorassimo un giorno in più”), Giuliano Amato (ex tesoriere di Craxi), Piero Fassino, Walter Veltroni e ancora Emma Bonino, Laura Boldrini, il ministro della Difesa Pinotti (quella che si fa dare i passaggi verso casa dagli aerei militari) , Piero Grasso, Sergio Chiamparino, l’ex ministro Severino, la senatrice Finocchiaro (quella che si fa fare la spesa dalla scorta pagata da noi).

Tra gli outsider anche il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, Paolo Gentiloni, Mario Draghi, Pierluigi Bersani (forse il meno peggio) e Piercarlo Padoan. Il sondaggio a corredo dell’articolo indica in questo momento Prodi come il favorito con il 35% dei consensi, poi il vuoto, visto che la percentuale più alta dopo l’ex leader dell’Ulivo, la ottiene il partito del “nessuno di questi nomi” con il 32%.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”15291″]

 

Loading...

Altre Storie

Uova al fipronil: partita contaminata e ritirata dal mercato, scandalo senza fine

Tracce rilevanti dell’insetticida Fipronil sono state trovate nel corso di un controllo in un campione …

2 comments

  1. Era l’ora! Un atto di onestà e anche di riguardo verso la propria salute.Chiunque lo sostuirà,si troverà i problemi di illegttimità costituzionale del porcellum e tutte le relative conseguenze di incostituzionalità parlamentare, per effetto domino che Napolitano non è stato capare di far rimediare.Si faccia mente che anche la suprema trimurti (Boldrini,,Grasso e Napolitan) è illegittima,ed ogni loro atto è illegittimo. E a ben vedere di conseguenza hanno percepito emolumenti illegittimi. Insomma una sagra di diffusa illegittimità,e non è finita …..

  2. L’Italia è stata ridotta ad una palude “piena di serpenti” nel nome della libertà del perbenismo , a pagare le spese gli esclusi “senza potere” Le redini d’Italia in mano ai professionisti … del 50% di corruzione (l’altro 50% nel resto dell’Europa) Chi ama la verità – a costo della vita- e sieda sopra uni “sgabello” Istituzionale , se non muore di sassi al fegato o infarto (questo è il motivo perchè ogni riunione viene fatta a Chianciano.? Fegato sano) E’ voluto da Dio – o dalla Mafia.!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *